Aggiornato alle: 10:33 di Giovedi 4 Giugno 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceprano – Coronavirus, tamponi negativi all’Ipab Ferrari, Redolfi: “Bene ma guai ad abbassare la guardia”

 ULTIME NOTIZIE
Ceprano – Coronavirus, tamponi negativi all’Ipab Ferrari, Redolfi: “Bene ma guai ad abbassare la guardia”
28 Marzo
17:00 2020
Fin dal momento in cui a livello nazionale sono iniziati a registrarsi casi di positività nelle strutture per anziani, i responsabili della residenza Ipab Ferrari si sono subito mossi per fare in modo che anche nel ricovero cepranese non venissero a crearsi criticità. Per questo motivo è stato sollecitato un intervento della Asl per fare i tamponi a tutti gli ospiti presenti e a tutti i sanitari che lavorano nella realtà operante nel centro di Ceprano. Questo anche in virtù della preoccupazione per il “contatto” avuto da una dipendente con la coppia di anziani morta nelle settimane scorse. I tamponi sono stati effettuati ieri mattina e oggi sono arrivati i risultati: i 24 test sono risultati tutti negativi.

Abbiamo contattato telefonicamente il Presidente del Cda dell’Ipab Ferrari Roberto Redolfi: <Apprendo con soddisfazione e sollievo la notizia comunicataci dall’Azienda Asl di Frosinone che i 24 tamponi effettuati presso la nostra struttura sono risultati tutti negativi. Segno che le misure adottate già ad inizio emergenza per minimizzare il rischio sono state corrette. Un plauso alle operatrici della struttura e alla loro professionalità e ai nostri ospiti che nonostante la situazione si sono messi anch’essi a disposizione mantenendosi calmi e sereni>. Redolfi conclude rilanciando nell’ottica di un atteggiamento responsabile e ne approfitta per ulteriori ringraziamenti: <Ora però occorrerà non abbassare la guardia e continuare ad operare con la massima attenzione e scrupolo perché il nemico è subdolo e sempre in agguato. Desidero infine fare un ringraziamento a coloro che in questo difficile periodo ci stanno sostenendo con donazioni di materiali vari sempre utili>.

CAP

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE