Ceprano – Spesa per un solo articolo e guanti e mascherine buttate a terra: appello del sindaco | TG24.info
Aggiornato alle: 15:24 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceprano – Spesa per un solo articolo e guanti e mascherine buttate a terra: appello del sindaco

 ULTIME NOTIZIE
Ceprano – Spesa per un solo articolo e guanti e mascherine buttate a terra: appello del sindaco
20 Marzo
20:30 2020

 

 

Il Sindaco Marco Galli bacchetta ancora una volta i soliti incivili. E lo fa contro coloro, ancora tanti, che non mostrano la dovuta educazione, sia nell’uscire più volte del dovuto nonostante gli appelli da più parti sia nel rispetto nei confronti del prossimo.

Il riferimento è a coloro che utilizzano la spesa soltanto per farsi un giro, e sono tanti. Basta infatti andare al supermercato per vedere persone alla cassa con uno o due articoli, in qualche caso anche totalmente non di prima necessità. O anche a coloro che non persono occasione per mostrare la loro maleducazione. Spiega Galli: <Ancora troppe persone pensano di poter fare come meglio ritengono e, magari, utilizzare la spesa per poter uscire più volte dalla propria abitazione. Non è così. Non si tratta di essere più intelligenti o furbi, infrangere questa prescrizione è semplicemente un atto da irresponsabili.

Oltre la propria salute si mette a rischio quella delle altre persone. Dopodiché uscire dai supermercati e buttare a terra guanti e mascherina è un altro comportamento da incivili. Si tratta di casi isolati, ma altrettanto gravi, perché la battaglia che stiamo combattendo riguarda tutti noi>. Conclude il sindaco:<Non sappiamo quanto durerà, ma possiamo contribuire ad accorciare i tempi di questa quarantena di massa rimanendo a casa. Con l’occasione vorrei fare un invito, anche sull’esperienza di questi giorni. In ambienti chiusi, dove potrebbe risultare difficile mantenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone, usate sempre le mascherine. Dopodiché laviamoci bene e spesso le mani>.

CAP

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS