Aggiornato alle: 22:37 di Venerdi 4 Dicembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceprano – Giornata nazionale dei diritti dei bambini. Celani: “Devono essere da esempio per tutti”

 ULTIME NOTIZIE
Ceprano – Giornata nazionale dei diritti dei bambini. Celani: “Devono essere da esempio per tutti”
20 Novembre
22:31 2020
Quella di oggi è stata la Giornata nazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Ceprano, ormai da tanti anni, da questo punto di vista ha sempre mostrato grande sensibilità, viste anche le numerose collaborazioni con l’Unicef. A parlare di questa ricorrenza è stata l’Assessore alla Cultura Anna Letizia Celani, anche in virtù della esperienza professionale come insegnante di Scuola Primaria.

Ha spiegato la Celani: <Spiegare i valori contenuti nella Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ai bambini di prima elementare , con parole semplici adatte alla loro età non è stato semplice. Far capire loro che in passato e purtroppo in alcuni luoghi nel mondo ancora oggi , i bambini e gli adolescenti non avevano e non hanno i loro stessi diritti e che devono sentirsi, per questo, molto fortunati. Eppure quando ho dato loro la parola e ho chiesto di dirmi quali erano i diritti stabiliti dalla Convenzione, a modo loro hanno risposto: diritto a giocare ! (diritto al gioco), diritto a mangiare! (diritto di essere nutrito), diritto a mamma e papà ! (diritto di famiglia), diritto a essere uguali ! (pari opportunità), diritto al termometro !(alla salute)>. Ha concluso l’Assessore alla Cultura, sottolineando la spontaneità dei bambini in un periodo comunque per loro molto complicato: <Che bella la spontaneità dei bambini e quanta sensibilità hanno verso i problemi e, a proposito del diritto alla salute, quanto senso di responsabilità nel rispettare le regole tutti i giorni, la mascherina, le mani, la distanza. Un esempio per noi adulti>. CAP

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS