AGGIORNAMENTO Ceprano – Fanno saltare il bancomat della BPC e fuggono: caccia ad una Q5 bianca | TG24.info
Aggiornato alle: 10:40 di Venerdi 24 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

AGGIORNAMENTO Ceprano – Fanno saltare il bancomat della BPC e fuggono: caccia ad una Q5 bianca

 ULTIME NOTIZIE
AGGIORNAMENTO Ceprano – Fanno saltare il bancomat della BPC e fuggono: caccia ad una Q5 bianca
22 Dicembre
10:30 2018

 

 

Hanno sfondato una vetrata e fatto saltare il bancomat, ma il sistema di sicurezza ha retto e non sono riusciti a portare via nulla. Presa di mira nella notte la filiale di via Aldo Moro della Banca Popolare del Cassinate. Caccia ad una Q5 bianca

A rompere il silenzio della notte scorsa, nella zona alle porte del centro storico, l’allarme della filiale di via Aldo Moro della Banca Popolare del Cassinate. Sul posto, poco dopo, sono arrivati il direttore dell’istituto e i carabinieri che hanno scoperto cosa era accaduto. La vetrata esterna della banca era sfondata, proprio in corrispondenza della zona dove all’interno si trova il bancomat. Il bancomat completamente distrutto, molto probabilmente in seguito ad una esplosione. In terra, ovunque, vetro e arredi della banca. Unica nota positiva il fatto che l’allarme in primis, ma soprattutto il sistema di sicurezza del bancomat, abbiano costretto i malintezionati a desistere dal loro intento. Dal bancomat, infatti, non è stato portato via nulla, cosi come confermatoci in mattinata dallo stesso direttore. Dopo i primi sopralluoghi sono stati visionati i video del sistema di videosorveglianza. Ad operare, poco dopo le 2 della notte scorsa, sono state quattro persone incappucciate. Dopo il tentativo fallito i ladri, come si vedeva dalle immagini, sono fuggiti a bordo di una Audio Q5 di colore bianco. Già nelle ore successive al colpo sono scattate le ricerche dell’auto, ma per il momento non si hanno novità.
Ad operare i carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone e della Compagnia di Pontecorvo. Le indagini vanno avanti, con un sopralluogo avvenuto nella banca alla ricerca di tracce lasciate dai banditi, ma anche con la consultazione dei video di sorveglianza di esercizi commerciali presenti lungo le possibili vie di fuga dalla zona di via Aldo Moro: via Campidoglio, il centro di Ceprano, la stazione o l’autostrada. Per la filiale cepranese della Bpc è il secondo colpo nel giro di poco tempo.
CAP

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS