Ceprano – Ecco dove può arrivare la stupidità umana | TG24.info
Aggiornato alle: 15:24 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceprano – Ecco dove può arrivare la stupidità umana

 ULTIME NOTIZIE
Ceprano – Ecco dove può arrivare la stupidità umana
23 Marzo
22:16 2020

 

 

La foto che vedete accanto a queste righe è il commento su facebook di un cittadino di Ceprano molto arrabbiato con il sindaco Marco Galli. Non ci interessa l’oggetto delle polemiche.

Ci interessa, però, far leggere a tutti dove può arrivare la stupidità umana. Ci interessa far leggere che cosa si può arrivare a scrivere soltanto perchè non si è d’accordo con le azioni intraprese dal sindaco di un comune. Se pensiamo poi al momento delicatissimo che stiamo vivendo quanto accaduto nelle ultime ore è ancor più grave. Basta con l’odio gratuito. In questo momento bisogna rimettersi a ciò che ci viene consigliato a livello nazionale e a livello locale. Che ci piaccia o no. Poi arriverà anche il momento per fare polemiche o, come accade in democrazia,  per contribuire con il proprio voto a mandare a casa il politico di turno. Ora però non è il momento, soprattutto se l’unico modo per comunicare è scrivere queste sciocchezze.

Questa foto vergognosa (ripetiamo che non ci interessa scrivere il motivo del contendere), oltre ad essere stata letta da tanti, è stata “postata” dallo stesso sindaco che ha lasciato anche qualche commento. Ha spiegato Galli: <Non voglio fare polemiche inutili in un momento di straordinaria emergenza e neppure vorrei adire alle vie legali, ma sarebbe il caso che certi “commenti” fossero cancellati dalle pagine dei consiglieri comunali che, avendo messo un bel like a quello successivo, non possono certo dire di non aver letto una simile porcheria. Essere classe dirigente presuppone anche la capacità di essere guida nei comportenti civili e nel rapporto con gli altri. Detto ciò, il mio invito anche se ripetitivo è sempre lo stesso: “Restate a casa”>.

CAP

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS