Ceprano – Concussione all’ufficio condoni del Comune, geometra indagato | TG24.info
Aggiornato alle: 16:17 di Venerdi 30 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceprano – Concussione all’ufficio condoni del Comune, geometra indagato

 ULTIME NOTIZIE
Ceprano – Concussione all’ufficio condoni del Comune, geometra indagato
14 Giugno
20:30 2021

 

 

 

Concussione all’Ufficio Condoni del Comune di Ceprano, è stata fissata l’udienza preliminare a carico di G.F.R. un geometra residente nel comune di Trivigliano e dipendente del comune di Ceprano accusato di aver costretto una coppia di coniugi a consegnargli delle “mazzette” per agevolare il condono di un immobile.

A puntare l’indice su questa presunta concussione una coppia che si era rivolta all’ufficio per regolarizzare la posizione di un immobile. Il geometra presta servizio presso l’ufficio tecnico in qualità di supporto al responsabile dell’Unità di progetto Condono edilizio del Comune di Ceprano.

Secondo le accuse della procura l’indagato quale pubblico ufficiale abusando della sua qualità o dei suoi poteri, nel prospettare quale conseguenza la demolizione di un immobile del quale era in corso la pratica di condono, e la conseguente denuncia all’autorità giudiziaria, avrebbe costretto i due coniugi a consegnare indebitamente a lui la somma di tremila euro per la gestione e la approvazione della propria pratica che si sarebbe conclusa con il successivo rilascio del provvedimento di condono.

I fatti sarebbero stati commessi alla fine del 2017 fino all’aprile del 2018. Il dipendente comunale, va detto, ha respinto fermamente tutte le accuse sostenendo di non aver mai percepito nemmeno un euro dai due coniugi che hanno fatto scattare la denuncia. L’uomo sarà rappresentato dall’avvocato Francesco Germani. (Foto di repertorio)

Mar.Ming.

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS