Aggiornato alle: 17:00 di Martedi 22 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceccano – Lesioni e minacce nei confronti di due donne, operaio arrestato

 ULTIME NOTIZIE
Ceccano – Lesioni e minacce nei confronti di due donne, operaio arrestato
14 Febbraio
08:49 2020

 

 

 

 

Prima picchia selvaggiamente l’amica della fidanzata perchè  era andata a riferirle che lui  era un poco di buono e che  l’aveva molestata, e poi si scatena anche contro la fidanzata che a seguito di quelle rivelazioni lo aveva lasciato. Arrestato un operaio 50enne di Ceccano.

La vicenda risale ad alcuni giorni fa quando l’uomo incontrando davanti ad un  distributore di benzina l’amica della fidanzata, si  era avventato su di lei per via di alcune confidenze che le aveva fatto circa delle sue presunte avances. La signora, a causa delle lesioni riportate  è stata trasportata in ambulanza in ospedale. Sono stati proprio i medici del nosocomio frusinate a segnalare al Telefono Rosa di Frosinone l’aggressione subìta dalla donna.  Gli operatori del centro antiviolenza si sono messi in movimento facendo scattare la denuncia. Nel frattempo l’operaio  che si era recato a casa  della fidanzata che non ne voleva più sapere, dopo averla  percossa  l’aveva anche minacciata di far del male al suo bambino ( la donna che era stata già sposata è mamma di un ragazzino di 8 anni)  se non fosse tornata con lui.  Ma a seguito di quei fatti i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai suoi polsi.  Il cinquantenne si trova adesso ai domiciliari.

Mar. Ming.  

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

Sorry. No data so far.

SOCIAL
TOP NEWS