Aggiornato alle: 15:30 di Venerdi 18 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Ceccano – Lavori di adeguamento sismico alla stazione di carabinieri

 ULTIME NOTIZIE
Ceccano – Lavori di adeguamento sismico alla stazione di carabinieri
12 Febbraio
15:40 2020

 

 

 

 

La Stazione Carabinieri di Ceccano è interessata da consistenti lavori di adeguamento sismico che allo stato non consentono la contemporanea e sicura presenza dei militari e dei cittadini nella caserma. Al fine di garantire adeguati livelli di sicurezza alle operazioni, il reparto sarà trasferito martedì 18 p.v. “temporaneamente” presso la contermine Stazione Carabinieri di Giuliano di Roma, sita in quella via Antonio Cardilli n.16.

Il provvedimento, resosi necessario dopo aver constatato la “non percorribilità” di ipotesi alternative volte a scongiurare il ripiegamento del reparto fuori dai limiti comunali, non inciderà comunque sulla quotidiana presenza dei Carabinieri sul territorio, nella considerazione che:

la ricezione dei cittadini che si rivolgono all’Arma verrà garantita, attivando un posto ricezione denunce, aperto al pubblico dalle ore 09:00 alle ore 16.00 di tutti i giorni, in un Ufficio specificatamente predisposto all’interno dello stabile della Polizia Municipale di Ceccano, in via Gianni Falcone;

– i servizi di prossimità (preventivi/controllo del territorio) saranno ulteriormente implementati per l’intero arco temporale – sia di giorno che di notte – con pattuglie automontate ed appiedate;

– saranno adottate costantemente soluzioni organizzative più consone a limitare/neutralizzare eventuali criticità che dovessero palesarsi a discapito della cittadinanza.

Non appena saranno terminate le opere edili e rilasciato il certificato di agibilità dell’immobile, che la locale Amministrazione Comunale ha fissato in tempi brevi, dall’inizio nuovamente dei lavori, il reparto potrà rioccupare la sede stanziale di Ceccano, in via Generale Carlo Alberto dalla Chiesa.

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS