Aggiornato alle: 09:15 di Venerdi 6 Dicembre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Castro dei Volsci – Mobbing nei confronti del comandante dei Vigili Urbani, tutti assolti

 ULTIME NOTIZIE
Castro dei Volsci – Mobbing nei confronti del comandante dei Vigili Urbani, tutti assolti
04 Dicembre
14:00 2019

 

 

 

Mobbing ed abuso di ufficio nei confronti dell’ex comandante della polizia locale di Castro dei Volsci Elisa Lonoce. Tutti assolti. Alla sbarra, come si ricorderà, erano finiti il sindaco di Castro dei Volsci, Massimo Lombardi, l’ex assessore Alberto Baggiossi l’ex segretario comunale Antonio Marasca e l’ex responsabile dell’ufficio ragioneria, Giovanni Zomparelli.

Per quest’ ultimo era già caduta l’accusa di abuso d’ufficio, mentre per Baggiossi era caduto il reato di stalking. Dicevamo mobbing nei confronti della dirigente alla polizia Locale che sentendosi parte offesa aveva fatto scattare la denuncia. I fatti risalgono al 2011 quando la donna era stata rimossa dal suo incarico perchè a detta del sindaco si stava lavorando per un riassetto dell’organico. Secondo la Lonoce però le motivazioni erano ben altre. Ma per estrometterla dal lavoro più volte era stata vittima di mobbing. Un esempio? A detta della donna in piena estate era costretta ad indossare calzature invernali, le venivano contestate le multe che comminava e non meno importante, si era ritrovata a non poter più accedere al suo computer. Nella giornata di eri la conclusione del processo. Il pubblico ministero aveva chiesto due anni e due mesi per il sindaco Lombardi ed otto mesi di reclusione per tutti gli altri. Ma Il giudice Farinella non ravvisando tali reati si è pronunciato per l’assoluzione di massa. Nel collegio difensivo gli avvocati Angelo Testa, Roberto Filardi e Alberto Albanese . La parte civile era rappresentata dall’avvocato Pierluigi Taglienti che ha già preannunciato ricorso in Appello.

Mar. Ming.

Parole Chiave - Tags
LE PIU' LETTE