Aggiornato alle: 18:42 di Lunedi 3 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Castelliri – Nuova disciplina per gli animali nelle aree pubbliche

 ULTIME NOTIZIE
Castelliri – Nuova disciplina per gli animali nelle aree pubbliche
31 Luglio
12:32 2020

 

 

 

Con una ordinanza di questi ultimi giorni, l’Amministrazione di Castelliri ha voluto disporre alcune semplici indicazioni per regolare la serena convivenza con gli amici pelosetti nelle aree comuni.

L’atto pone il divieto ai conduttori di cani di accedere nei giardini pubblici “Luigi D’Arpino” ed il divieto di lasciar vagare gli stessi animali in maniera incustodita nelle aree pubbliche e/o aperte al pubblico. Si ricorda, altresí, l’obbligo assoluto di provvedere alla raccolta degli escrementi a terra. Gli amici pelosetti hanno comunque i loro spazi: i proprietari dei cani, infatti, sono invitati a condurli nell’area verde appositamente attrezzata sita in via Macci, in prossimità dei parcheggi pubblici, dove gli animali potranno trovare soddisfazione per i bisogni fisiologici nonché per i momenti di svago e sgambettio. Resta inteso che anche in tale area, reso noto da apposita cartellonistica, vige l’obbligo della raccolta immediata degli escrementi, per evitare cumuli ed esalazioni maleodoranti, nel rispetto di tutti i fruitori.
L’Amministrazione ringrazia la cittadinanza tutta per la collaborazione alla civile convivenza.
SaP

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE