Cassino – Nas e Asl in azione: sequestrate vongole e cozze conservate in pessimo stato | TG24.info
Aggiornato alle: 09:09 di Lunedi 18 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Nas e Asl in azione: sequestrate vongole e cozze conservate in pessimo stato

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Nas e Asl in azione: sequestrate vongole e cozze conservate in pessimo stato
19 Novembre
12:29 2017

 

 

Vongole, cozze e lumachine mal conservate e vendute al mercato. I Carabinieri della Compagnia di Cassino, unitamente ai colleghi del Nas e agli ispettori Asl, hanno sequestrato un ingente quantitativo di prodotti ittici venduti tra le bancarelle del mercato settimane.

Le verifiche hanno consentito di individuare gravi violazioni:
nei confronti di un’attività per la vendita di prodotti ittici, venivano sequestrati amministrativamente e contestualmente distrutti, 8.350 chili di cozze, 1.950 chili di lumachine e 5.700 chili di vongole poiché non correttamente conservate sui banchi. Nei confronti del titolare è stata elevata un multa da mille euro.

Stessa procedura è stata attuata a carico di un altro ambulante: sequestrati amministrativamente e contestualmente distrutti 2 chili di telline e 1 chilo di cocciole poiché conservate, anche in questo caso, non correttamente sui banchi.

Le ispezioni sono poi proseguite toccando anche stand con esposti prodotti alimentari. Ed in questo caso i militari del capitano Ivan Mastromanno, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Cassino, hanno sequestrato 30 barattoli di conserve, 5 bottiglie di passata di pomodoro, 2 bottiglie in plastica da litri 1,5 di vino rosso, 5 secchi in plastica da 7 chili contenente olive in salamoia e peperoni, 2 confezioni di spiedini di fichi secchi e noci, poiché dal controllo si riscontrava la mancanza della relativa rintracciabilità. Anche in questo caso è stata elevata una multa da mille euro. Un’attività questa fortemente voluta dal comando provinciale diretto da colonnello Fabio Cagnazzo e finalizzata a debellare la vendita di prodotti fuori legge o in pessimo stato di conservazione che a volte possono provocare gravi conseguenze al cittadino.

@nicoletti

(foto dal web)

 

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

.

.

SOCIAL
TOP NEWS