Cassino – Muore di choc anafilattico dopo una puntura di antibiotico | TG24.info
Aggiornato alle: 14:33 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Muore di choc anafilattico dopo una puntura di antibiotico

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Muore di choc anafilattico dopo una puntura di antibiotico
03 Dicembre
15:57 2018

 

 

Una puntura di antibiotico al quale probabilmente era allergico lo avrebbe ucciso. A perdere la vita questa mattina a Cassino, in via Sant’Antonino, è stato Gregorio Tedeschi di 57 anni.

L’uomo, un manovale edile, da qualche giorno ed influenzato e per questo si era rivolto al medico di famiglia che gli ha prescritto una cura antibiotica intramuscolare. Non appena tornato a casa si è sottoposto alla prima puntura. In pochi istanti ha accusato il grave malore che lo ha portato alla morte. Nonostante il tempestivo intervento dell’Ares 118 per il poveretto non c’è stato scampo.

I medici hanno allertato i carabinieri ed è stata informata la Procura. La moglie ed i figli di Gregorio Tedeschi hanno invece dato incarico all’avvocato Angelo Natale di fare piena luce sulla drammatica vicenda. (foto di repertorio)

Angela Nicoletti

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS