Aggiornato alle: 23:01 di Lunedi 19 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Mobili gettati e lasciati in strada, il sindaco: “Cassino non è una discarica”

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Mobili gettati e lasciati in strada, il sindaco: “Cassino non è una discarica”
12 Settembre
15:00 2020
Il sindaco della città di Cassino poco fa ha dato notizia – pubblicando le foto – circa la rimozione dei rifiuti lasciati in via Parini ma avverte i responsabili: “sarete perseguiti”.

Questa che vedete – scrive il sindaco Salera – è la situazione che abbiamo trovato ieri mattina in via Parini a Cassino, in pieno centro: qualcuno ha pensato bene di liberare casa e buttare tutto per strada!
In mattinata di ieri sono intervenuti i vigili urbani per verificare l’accaduto e stamattina come si può vedere dalla terza foto, il marciapiede è stato completamente ripulito dalla De Vizia su sollecitazione dell’assessore Venturi.
Ora, io mi domando, ma cosa passa nella mente di queste persone per fare un atto del genere in pieno centro?
Non ci stancheremo mai di ricordare che esiste da inizio dell’anno la possibilità di portare gratuitamente rifiuti ingombranti, rifiuti vegetali e rifiuti di apparecchi elettrici ed elettronici nell’isola ecologica di via Ponte La Pietra a Cassino o addirittura con il servizio a domicilio chiamando il numero 800086508. Abbiamo lavorato molto per realizzare una isola ecologica moderna ed efficiente a disposizione di tutti i cittadini.
Esistono dunque tutte le possibilità per portare i rifiuti anche quelli ingrombranti nella legalità. Episodi come quello di ieri non dovranno più accadere e se qualcuno è informato sugli accaduti, preghiamo di rivolgersi ai vigili urbani perché gli autori di questo scempio saranno perseguiti.
Cassino non è una discarica.

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS