Aggiornato alle: 23:01 di Lunedi 19 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Le telecamere di ‘Chi l’ha visto?’ tornano in città sulle tracce di Nadia Crescenzi

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Le telecamere di ‘Chi l’ha visto?’ tornano in città sulle tracce di Nadia Crescenzi
10 Settembre
11:00 2020
A parlare e ancora una volta la sorella Paola che vive a Latina.

Quel giorno Nadia, 45 anni residente a Cassino, si era recata in treno a Latina proprio per farle visita. ‘L’ho riaccompagnata a piedi alla stazione di Cisterna di Latina –ha raccontato Paola alle telecamere di ‘Chi l’ha visto?’- da allora non l’ho più sentita’. Dal 10 agosto scorso la donna è scomparsa. Di Nadia rimane solo un messaggio vocale inviato alla sorella intorno alle 13 mentre era sul treno verso Formia. Ed è proprio alla stazione di Formia che si perdono le tracce del telefonino di Nadia. E’ qui che la 45enne avrebbe dovuto prendere il bus per tornare a Cassino, ma a casa non è mai rientrata. Gli inviati della Sciarelli hanno chiesto notizie di Nadia a Cassino. Il compagno nega di averla vista o sentita. ‘Andava tutto bene –ha raccontato- qualche discussione ogni tanto, ma niente di grave’. Una telespettatrice si è fatta avanti e ha dichiarato di aver visto la donna seduta sulla panchina dei giardinetti della città martire. ‘Urlava qualcosa –ha riferito- sembrava in uno stato mentale alterato’. La figlia Vesna e la famiglia preoccupati continuano a cercarla. Accorato l’appello del compagno e di un nipote: ‘Nadia torna a casa, ti aspettiamo’

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS