Cassino – Indagato Mario Abbruzzese, la Procura sequestra il telefono | TG24.info
Aggiornato alle: 21:35 di Lunedi 2 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Indagato Mario Abbruzzese, la Procura sequestra il telefono

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Indagato Mario Abbruzzese, la Procura sequestra il telefono
19 Dicembre
10:34 2018

 

 

 

Il presidente del Cosilam, l’ex onorevole Mario Abbruzzese, risulta iscritto nel registro degli indagati della Procura di Cassino.

Nei giorni scorsi su disposizione del magistrato, la Guardia di Finanza e la Polizia di Stato, hanno sequestrato il telefono cellulare dell’ex presidente del consiglio regionale del Lazio. Stesso provvedimento adottato nei confronti del direttore del Cosilam (il Consorzio Industriale del Lazio Meridionale), l’ex consigliere regionale Annalisa D’Aguanno, Pietro Zola, ex presidente del Cosilam, Francesco Mosillo, vice presidente Cosilam e Umberto Satini di Pontecorvo. Il presidente Abbruzzese e l’ex presidente Zola sono assistiti dall’avvocato Sandro Salera mentre Annalisa D’Aguanno dall’avvocato Piero D’Orio e Francesco Musillo dall’avvocato Gianrico Ranaldi. Nell’indagine coinvolte altre tre persone. Tutte devono rispondere di un’unica ipotesi di reato che ruota attorno alle nomine ed alle assunzioni all’interno dell’Ente Consortile di Piedimonte San Germano.

ang.nic.

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS