Aggiornato alle: 12:00 di Sabato 15 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Il Rotary Club rinnova il suo profondo legame con la cultura e le tradizioni benedettine

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Il Rotary Club rinnova il suo profondo legame con la cultura e le tradizioni benedettine
13 Luglio
17:32 2020
Un binomio naturale ed imprescindibile, che si è concretizzato anche sabato scorso 11 Luglio, in occasione della Festa di San Benedetto Patrono d’Europa.

In realtà il calendario prevede due eventi annuali importanti del Grande Patriarca, fondatore del monachesimo occidentale: il 21 Marzo nella ricorrenza del suo “dies natalis” e l’11 Luglio, data che venne stabilita da Papa Paolo VI il 24 Ottobre del 1964, quando la storica Abbazia di Montecassino venne nuovamente consacrata dopo la ricostruzione post-bellica e nella medesima circostanza San Benedetto Abate venne appunto proclamato Patrono Principale dell’intera Europa.
“Benedetto – scrisse all’epoca Papa Montini nella Lettera Apostolica “Pacis Nuntius” – un tempo con la luce della civiltà cristiana riuscì a fugare le tenebre e ad irradiare il dono della Pace, così ora presieda all’intera vita europea e con la sua intercessione la sviluppa e l’incrementa sempre più”.
Nella rigenerazione di questi fondamentali valori, il Rotary Club di Cassino, guidato dal neo Presidente Emilio Mignanelli, ha ricordato la ricorrenza dell’11 Luglio partecipando alla nona edizione della “Salita al Monte”, un pellegrinaggio promosso dalla “Fondazione San Benedetto”, con la finalità di richiamare alla memoria le trascorse tradizioni e ridare vita alle antiche usanze.
Di buon mattino, i soci del Rotary si sono ritrovati in Piazza Corte, davanti alla Chiesa Madre, per poi incamminarsi verso il Sacro Monte.
Dopo due brevi soste al Monastero di Santa Maria della Rupe nei pressi della Casa del Santo Patriarca, il gruppo è arrivato in Abbazia, attraversando la “Porta della Pace” ed è stato accolto da S. E. Rev.ma Padre Abate Dom Donato Ogliari, Socio Onorario del Rotary Club di Cassino, recentemente insignito della prestigiosa onorificenza rotaryana “Paul Harris Fellow”.
La giornata si è conclusa con la celebrazione del Solenne Pontificale all’interno della Basilica Cattedrale.
“Anche quest’anno – ha dichiarato il Presidente del Rotary Club di Cassino Emilio Mignanelli – abbiamo vissuto con la nostra comunità sociale rotaryana un’esperienza meravigliosa, indossando le magliette del Progetto del Rotary International “End Polio Now”, proteso a sradicare la polio nel mondo”.

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE