Aggiornato alle: 13:33 di Sabato 28 Marzo 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Coronavirus, Università: il messaggio del rettore

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Coronavirus, Università: il messaggio del rettore
25 Febbraio
12:20 2020
Il Magnifico Rettore dell’università di Cassino stamane ha inviato un importante messaggio a studenti, docenti, personale tecnico-amministrativo e bibliotecario dell’Ateneo in merito all’emergenza Coronavirus. Eccolo.

Cari studenti, docenti e personale tecnico, amministrativo e bibliotecario,

l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, vista l’emergenza #COVID19, al fine di tutelare la salute della comunità accademica, si attiene scrupolosamente alle misure predisposte dalle autorità sanitarie nazionali.
Tanto premesso, al momento non è prevista alcuna interruzione e/o sospensione dell’attività didattica e dei servizi.

Ho istituito un gruppo di lavoro, composto da docenti esperti e dai vertici amministrativi dell’Ateneo, con il compito di monitorare l’evoluzione della situazione sanitaria nazionale e internazionale e avviare le eventuali azioni da intraprendere in modo tempestivo e coordinato.

Invito tutti voi a collaborare e ad attenersi alle raccomandazioni diffuse dal Ministero della Salute, dall’Istituto Superiore Sanità, dal Ministero Dell’istruzione Dell’università E Della Ricerca Roma e dalla Regione Lazio.
Grazie a tutti per la collaborazione
Il Rettore, Giovanni Betta

 

Il messaggio è stato pubblicato anche in lingua inglese:

Dear students, colleagues and administrative staff,
in light of the COVID-19 emergency, and with the aim of safeguarding the academic community’s health, Cassino University is conforming to the measures established by the National Health Authorities.
Therefore, at the moment we do not expect to stop or to suspend didactic activities or university services.
I have gathered a team made up of academic health specialists and senior administrative staff to monitor the evolution of the national and international health-related situation, and to eventually start actions without delay.
All of you are kindly invited to collaborate and to respect the recommendations suggested by the Italian Ministry of Health, by the National Institute of Health, and by the Italian Ministry of University. Thank you for your cooperation.
The Rector, Giovanni Betta

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE