Aggiornato alle: 14:15 di Martedi 26 Maggio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Controlli anticoronavirus, ancora tanti trasgressori: i dettagli

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Controlli anticoronavirus, ancora tanti trasgressori: i dettagli
27 Marzo
18:38 2020
A Cassino una 24enne poiché, come da sua stessa ammissione, veniva sorpresa mentre si intratteneva a conversare con un uomo nel parcheggio antistante un supermercato senza che la stessa dovesse far la spesa.

Sempre a Cassino un 54enne del posto poiché, fermato e sottoposto ad un controllo mentre camminava a piedi, non forniva una plausibile giustificazione rientrante nei casi di urgenza e necessità. Difatti riferiva ai militari operanti che si trovava fuori della sua abitazione per fare una passeggiata.

A Villa santa Lucia:

– un 30enne di Cassino poiché, fermato e controllato mentre era alla guida di un’autovettura, non forniva una plausibile giustificazione rientrante nei casi di urgenza e necessità previsti dal Decreto in Argomento. Inoltre, nei suoi confronti, a seguito del controllo, emergeva che era privo della patente di guida in quanto mai conseguita ed era recidivo nella commissione della stessa infrazione. Per tale recidiva nella commissione dell’infrazione, veniva deferito anche per “reiterazione nella guida di autovettura senza patente”.

Ieri, a Cassino, personale della Sezione Radiomobile, deferiva in stato di libertà, alla competente A.G. _un 37enne_ del posto poiché resosi responsabile del reato di “_reiterazione nella guida di autovettura senza patente_” . Nello specifico, l’uomo, fermato e controllato, risultava privo della patente di guida in quanto revocata per mancanza di requisiti morali dal Prefetto di Frosinone in data 23 settembre 2009 oltre che già recidivo nella commissione di tale infrazione. Nel medesimo Contesto, l’autovettura utilizzata venia posta sotto sequestro amministrativo. (Foto di repertorio)

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE