Aggiornato alle: 14:56 di Lunedi 24 Giugno 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassino – Come nella Terra dei Fuochi, cumuli di rifiuti in località S. Angelo

 ULTIME NOTIZIE
Cassino – Come nella Terra dei Fuochi, cumuli di rifiuti in località S. Angelo
11 Febbraio
10:37 2016
<La terra dei fuochi non ha scosso minimamente le coscienze dei tanti che continuano ad abbandonare la spazzatura per strada piuttosto che lasciarla semplicemente davanti al portone e aspettare che chi di dovere passi a ritirarla>. E’ quanto si legge in una nota del Movimento per Cassino a 5 stelle.

 

«L’ ennesimo atto di inciviltà – vi si legge ancora – è visibile sulla provinciale 76 in località Sant’ Angelo. Il piccolo stradino laterale è invaso da rifiuti di ogni genere, da cui spicca la carcassa di una pecora che emana un puzzo nauseabondo.
In via San Domenico Vertelle lo spettacolo è agghiacciante. Un cumulo d’immondizia da circa 10 metri cubi nascosto da una cabina ENEL.
Queste discariche abusive che abbiamo documentato sono solo la punta dell’iceberg. Tutte le campagne che circondano il territorio di Cassino sono interessate da questi fenomeni. Il dramma vero è che sembra che gli occhi dei cittadini siano ormai abituati a questi abusi, a questi danni contro la collettività e il bene comune. Il fatto che ci si abitui a questa pratica, il fatto che si rinunci a denunciare perché “tanto non cambia nulla”, “tanto non interviene nessuno”, è una sconfitta per tutta la cittadinanza, è un offesa alla dignità della nostra città.
L’ amministrazione ha preso qualche provvedimento sporadico ma non ha mai combattuto incisivamente chi soffoca le nostre terre con veleni di ogni genere.
Chiediamo all’assessore alla manutenzione Consales che si creino strategie per evitare che questo scempio continui, e che lo si faccia prima dell’arrivo dell’estate, che trasformerà queste discariche in bombe ecologiche».

 

foto di repertorio

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE