Aggiornato alle: 21:31 di Venerdi 5 Giugno 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Cassinate – Effetto Coronavirus, ancora 12 denunciati

 ULTIME NOTIZIE
Cassinate – Effetto Coronavirus, ancora 12 denunciati
24 Marzo
19:37 2020
Continuano, incessanti, i controlli disposti da questo Comando Provinciale, tesi a contrastare le inosservanze relative alle disposizioni di cui al D.P.C.M. del 9 marzo u.s. in materia di contenimento del contagio dal Covid – 19 Nell’ambito di tali servizi, i Reparti dipendenti, in tutte le loro articolazioni operative, hanno proceduto nella giornata di ieri “a deferite in stato di libertà” per “inosservanza di un provvedimento dell’Autorità” le sottonotate persone.

§ In Cassino:

un 35enne, residente nella provincia di Catania ed un 27enne, rispettivamente domiciliato e residente nella “Città Martire” poiché fermati e sottoposti ad un controllo mentre erano a bordo dei propri veicoli nelle vie del predetto centro, non fornivano plausibili giustificazioni rientranti nei casi di urgenza e necessità previsti dal Decreto in argomento;

§ in Piedimonte San Germano :

– complessivamente 5 persone (un 59enne del luogo, un 60enne , un 50enne ed un 39enne di Cassino ed una 46enne di Pignataro Interamna) poiché venivano sorpresi mentre camminavano nelle vie di Piedimonte San Germano, senza una comprovata necessità;

§ In Sant’Elia Fiumerapido:

– complessivamente 3 persone (un 65enne di Belmonte Castello, un 72enne di Sant’Elia Fiumerapido ed un 65enne residente in Francia ma domiciliato in Sant’Elia Fiumerapido) poiché, sorpresi nelle vie cittadine del predetto Comune, non fornivano plausibili giustificazioni rientranti nei casi di urgenza e necessità previsti dal Decreto in argomento;

§ in Cervaro:

2 persone (un 33enne di Sant’Elia Fiumerapido ed un 25enne del luogo ) poiché, fermato mentre era alla guida di un’autovettura, a seguito di un controllo, forniva motivazioni non rientranti nei casi di necessità ed urgenza previste dal Decreto in argomento.

SOCIAL
LE PIU' LETTE