Aggiornato alle: 22:00 di Venerdi 23 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Casalvieri – In pessime condizioni igienico-sanitarie somministrava alimenti e bevande, chiuso bar / ristorante

 ULTIME NOTIZIE
Casalvieri – In pessime condizioni igienico-sanitarie somministrava alimenti e bevande, chiuso bar / ristorante
25 Settembre
18:30 2020

 

 

 

Somministravano alimenti e bevande in ambienti in pessime condizioni igienico-sanitarie, chiusa un’attività commerciale a Casalvieri e sanzione amministrativa pari a 2.500 euro.

Nella giornata di ieri, giovedì 24 settembre, i Militari della Stazione Carabinieri Forestali di Atina, unitamente al personale del Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione della Asl di Frosinone, Distretto “C”, impegnati in un’attività di controllo presso il bar/ristorazione predetto, situato nel Comune di Casalvieri, hanno rilevato molteplici violazioni amministrative in materia di igiene e di somministrazione di bevande e cibo.

In sostanza, nella nota delle Forze dell’Ordine intervenute, si legge che “gli ambienti del locale si presentavano in pessime condizioni igienico-sanitarie per l’estrema sporcizia e polvere presenti. Le violazioni accertate hanno inoltre comportato l’applicazione della misura di chiusura dell’esercizio pubblico a tempo indeterminato, ovvero per il periodo di tempo necessario per l’adeguamento alle normative”. Oltre al provvedimento di chiusura, al titolare dell’attività commerciale saranno elevate sanzioni amministrative per le irregolarità riscontrate dell’importo di 2.500 euro. Ai tempi del Covid, un episodio del genere deve anche far riflettere. Aziende e attività commerciali sono uscite dal lockdown completamente a pezzi, in ginocchio per le gravi perdite subite. Alcune si sono rimboccate le maniche seguendo le norme e altre hanno scelto scorciatoie. A perdere sono tutti!

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS