Campoli – Sventata truffa ai danni di un’anziana grazie all’incontro con la nuora e all’intervento della Polizia | TG24.info
Aggiornato alle: 21:59 di Venerdi 5 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Campoli – Sventata truffa ai danni di un’anziana grazie all’incontro con la nuora e all’intervento della Polizia

 ULTIME NOTIZIE
Campoli – Sventata truffa ai danni di un’anziana grazie all’incontro con la nuora e all’intervento della Polizia
22 Gennaio
15:20 2021

 

Tentano di estorcere 4 mila e 800 euro, sventata truffa ai danni di un’anziana signora di Campoli e denunciati due uomini di origine campana. Nell’ambito dell’attività della Polizia di Stato di contrasto dell’odioso fenomeno delle truffe agli anziani, il Commissariato di Sora è intervenuto a tutela di una donna che era entrata nelle mire di alcuni malfattori.

Secondo la ricostruzione dei fatti, la povera anziana aveva ricevuto una telefonata da parte di un uomo che, fingendosi suo nipote, le aveva chiesto la somma di ben 4 mila e 800 euro, precisando che ne aveva bisogno urgentemente, dovendoli dare all’Ufficio Postale ed evitare così di essere denunciato. Alla risposta della donna di avere a disposizione solo 500 euro, l’uomo le ha suggerito di aggiungere qualche monile d’oro, in modo da raggiungere il valore della somma richiesta. L’anziana, dopo essere stata convinta dal finto nipote, ha ricevuto la chiamata da un altro uomo che avrebbe dovuto prendere i soldi e al quale ha fornito anche l’indirizzo di casa. Uscendo dalla propria abitazione però, la donna ha casualmente incontrato la nuora (madre del nipote) e seguendo i suoi consigli non ha più risposto alle continue chiamate sul cellulare. Una fortuita coincidenza che poteva avvenire soltanto in un piccolo centro come Campoli.  Allertato il figlio della vittima, gli agenti del Commissariato di Sora hanno immediatamente avviato un articolato intervento e, dopo aver acquisito tutte le informazioni utili all’individuazione dei due soggetti, ha predisposto  un accurato piano di azione nei pressi dell’abitazione dell’anziana signora, nel Comune di Campoli. In tal modo il personale operante è riuscito ad intercettare una Peugeot 306 che corrispondeva alla descrizione fornita, sorprendendo i due malfattori di origine campana. Gli stessi, con precedenti specifici per truffa, una volta sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso dei tre telefoni cellulari utilizzati per mettere a segno l’attività criminosa. I pregiudicati sono stati così denunciati per tentata truffa.

Caterina Paglia

 

 

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com