Campoli – Parco e comunità del versante laziale: un nuovo team per il rilancio del territorio | TG24.info
Aggiornato alle: 15:06 di Sabato 12 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Campoli – Parco e comunità del versante laziale: un nuovo team per il rilancio del territorio

 ULTIME NOTIZIE
Campoli – Parco e comunità del versante laziale: un nuovo team per il rilancio del territorio
10 Giugno
21:45 2021

 

 

Un nuovo slancio vitale per il versante laziale del Pnalm grazie alla nomina del sindaco Pancrazia Di Benedetto a vice presidente della Comunità del Parco. Nei giorni scorsi infatti, è stato rieletto alla presidenza Antonio Di Santo, mentre rivestiranno la carica di vice presidenti due donne: Federica Cocozza per il Molise e Pancrazia Di Benedetto per il versante laziale.

Una squadra giovane ed energica che può fare davvero la differenza e creare finalmente un dialogo utile tra Ente Parco e Comuni. Il primo importante passo, rimandato fin troppo, è l’apertura del Centro Servizi dei Comuni del versante laziale in località Cicerone. Si tratta di un progetto risalente al lontano 2007 che oggi, grazie al sindaco Pancrazia Di Benedetto, diventerà realtà. “Sono felicissima e grata per aver ottenuto questa carica – ha sottolineato la prima cittadina di Campoli – e non nego di essermi candidata e messa in gioco per ottenere importanti risvolti e contributi a favore del versante laziale del Pnalm che ora rappresento. Il mio obiettivo primario è quello di mediare gli interessi dei Comuni con il Parco. Rappresentando la Regione e appoggiando pienamente il presidente Di Santo, mi sto adoperando con la massima responsabilità per il territorio. Prima della fine di questa estate sarà inaugurato il Centro Servizi a Cicerone, sede naturale del Parco gestita dal Comune di Campoli che rappresenterà una sorta di passaggio per cittadini e visitatori desiderosi di conoscere le bellezze del Parco nazionale. Ma soprattutto, il Centro in località Cicerone, sarà di fatto l’emblema della ripartenza dopo il Covid: una porta aperta verso la natura incontaminata. E con la ripartenza che mi auguro, è auspicabile che si smetta con l’ostracismo nei confronti del Parco. Siamo legati geograficamente e storicamente. Ora è necessario trovare una giusta collaborazione per l’ecosostenibilità, l’ambiente e lo sviluppo turistico ed economico. Ringrazio di cuore l’ente Parco, la Regione Lazio e, in particolare, il consigliere Sara Battisti, presidente della I Commissione del Consiglio Regionale del Lazio”. La rinascita è oggi, grazie ad un team vincente che ama profondamente la propria terra.

Caterina Paglia

 

 

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS