Aggiornato alle: 04:00 di Venerdi 14 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Campoli – Cura dell’ambiente e degli spazi sociali. Una lezione di vita dei ragazzi dell’Asd Strongarage

 ULTIME NOTIZIE
Campoli – Cura dell’ambiente e degli spazi sociali. Una lezione di vita dei ragazzi dell’Asd Strongarage
03 Luglio
21:36 2020

 

 

 

 

 “Il campo sportivo non va semplicemente utilizzato, ma reso un posto migliore!” Con questo slogan l’Asd Strongarage si è fatta portavoce della più ampia campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune di Campoli, attivandosi in un’operazione di bonifica degli impianti sportivi e dell’area circostante, dove sono stati raccolti rifiuti di vario genere: pacchetti di sigarette, mozziconi, bottiglie di plastica, mascherine e fazzoletti.

“Tra gli elementi fondamentali che garantiscono in modo significativo la qualità della vita – si legge in una nota di Marco Pagnani per L’Asd Srtongarage – c’è senza dubbio il rispetto dell’equilibrio ambientale che, come sappiamo, gioca un ruolo indispensabile per assicurare la nostra salute, ma soprattutto la sana crescita dei nostri ragazzi. Pertanto, la nostra Associazione, consapevole di voler garantire un corretto sviluppo psicofisico, si è resa partecipe in prima linea della campagna promossa dall’Amministrazione Comunale. Va ricordato, in tal senso, che si tratta di un’area utilizzata da tutti i cittadini, sia adulti che ragazzi, per attività ludico-ricreative più disparate, tra cui corsa e calcetto. Noi abbiamo il privilegio di viverla per le sedute di Mobilità Funzionale e Strongman e lo facciamo nel massimo rispetto. Ora, più che mai, è auspicabile che questo gesto significativo dei nostri ragazzi sia un valido esempio per tutti i cittadini e induca gli utenti alla prevenzione, cercando di abbattere il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Si può cominciare semplicemente utilizzando gli appositi contenitori per la raccolta differenziata”. Non solo un messaggio, bensì una dimostrazione attiva che viene da giovani della Strongarage per amore del territorio. Non solo sport, ma una vera e propria lezione di vita!

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE