Aggiornato alle: 20:00 di Lunedi 21 Ottobre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Campoli Appennino – Nuovi propositi per l’Area Faunistica degli orsi

 ULTIME NOTIZIE
Campoli Appennino – Nuovi propositi per l’Area Faunistica degli orsi
09 Ottobre
20:33 2019

 

 

 

 

 

L’Area Faunistica degli Orsi verso un nuovo rilancio grazie al proficuo incontro con il neo direttore del Pnalm, il Colonnello dei Carabinieri Forestali Luciano Sammarone.

Ieri pomeriggio il Comune di Campoli ha ospitato il nuovo Direttore del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, una figura che si attendeva da ben due anni.

L’iter si è finalmente concluso lo scorso agosto con la nomina del Colonnello Sammarone, Capo dell’Ufficio per la Biodiversità a Castel di Sangro. Ad accoglierlo c’erano il sindaco Pancrazia di Benedetto con l’Amministrazione comunale e Marco Ciuffetta, presidente dell’Associazione Caspita che gestisce l’Area Faunistica degli Orsi. Si è trattato di un primo importante incontro conoscitivo della figura che dovrà entrare periodicamente in contatto con le varie Comunità del Parco, in questo specifico caso, nel versante laziale. Tutti i presenti hanno espresso massima soddisfazione e piacere nel conoscere il Colonnello, nella convinzione che saprà svolgere un ottimo lavoro e dare ulteriore impulso all’azione e alle complesse attività del Parco all’interno dell’Area di Campoli.

“L’incontro è stato molto positivo – ha sottolineato il presidente di Caspita Marco Ciuffetta -. Il nuovo Direttore ha mostrato immediatamente il proprio interesse nei confronti della nostra Area Faunistica. In tal senso, si è parlato a lungo del suo futuro attraverso ottimi propositi e con la promessa che in tempi brevissimi si inizierà a lavorare, di comune accordo e in perfetta sinergia, per migliorare l’Area e dare un nuovo slancio ad un progetto per l’intero territorio che abbiamo tutti a cuore”.

Caterina Paglia

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE