Aggiornato alle: 10:00 di Sabato 23 Febbraio 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Campoli Appennino – L’area faunistica cresce accogliendo tre nuovi orsi

 ULTIME NOTIZIE
Campoli Appennino – L’area faunistica cresce accogliendo tre nuovi orsi
11 Febbraio
17:16 2017

 

 

 

 

A dare compagnia agli orsi Jill e Abele sono appena arrivati tre esemplari dall’Albania, due maschi e una femmina che contribuiranno a completare l’ampio progetto dell’Area Faunistica. I tre plantigradi sono stati accolti nel piccolo borgo di Campoli, dall’Amministrazione comunale che risponde al Commissario Maria Rosaria Ralli, dalle varie associazioni e dall’intera cittadinanza. Tutti pronti a filmare l’evento!

Piero, Sonia e Leone, questi i nomi degli orsi, avranno la possibilità di dimenticare i giorni in cui erano imprigionati in Albania e respirare un’aria nuova, una semi-libertà concessa dall’Area faunistica, dove potranno vivere in uno spazio aperto. L’iniziativa parte da un ampio progetto realizzato dall’Amministrazione comunale di Campoli in collaborazione con il Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

“L’operazione – si legge su l’Ansa – è stata organizzata dall’Associazione ‘Salviamo gli Orsi della Luna’ e dal Pnalm, unitamente con l’Ente nazionale Protezione Animai, con il supporto della sezione Cites di Roma dei Carabinieri della Forestale, in accordo con le autorità albanesi. La liberazione di Piero, Sonia e Leone è stata compiuta, in seguito ad una task-force, dai tecnici ed operatori del Parco, coordinati dal veterinario dell’Ente, Leonardo Gentile, da Urbano Criola, dalla veterinaria Vincenza Di Pirro, assistiti dalle autorità ministeriali albanesi e dalla sezione Cites di Roma”. I tre orsi sono già stati visitati e vaccinati ed ora sono pronti a conoscere la gente del posto e i visitatori.

Caterina Paglia

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE