Calendario eventi | TG24.info
Aggiornato alle: 18:30 di Mercoledi 4 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12
Calendario eventi
Mag
24
Ven
2019
Roma – «Festival di storie, segni e disegni»
Mag 24 giorno intero
Roma - «Festival di storie, segni e disegni»
ARF! «Festival di storie, segni e disegni» compie un lustro, conquistando tutti gli spazi espositivi del MATTATOIO di Roma: il Festival, ideato e organizzato da Daniele “Gud” Bonomo, Paolo “Ottokin” Campana, Stefano “S3Keno” Piccoli, Mauro Uzzeo e Fabrizio Verrocchi quest’anno si estenderà infatti su più di 10.000 mq, tutti dedicati al fumetto e ai suoi protagonisti!

Oltre all’ampliamento degli spazi, le altre due grandi novità di questa edizione sono la mangARF!, un’area interamente dedicata ai fumetti giapponesi che vedrà la presenza delle case editrici specializzate, un bookshop, una mostra sui trent’anni del manga in Italia e il MANGA CAFE’, uno spazio attrezzato per la lettura dei grandi classici e delle ultima novità e la rafforzata alleanza con il COMICON di Napoli – www.comicon.it – che diventa co-organizzatore e co-produttore della manifestazione.

Tanti gli ospiti internazionali, come Frank Quitely, José Muñoz, Stephane Fert, Bertrand e Hubert Gatignol, Timothé Le Boucher, Stefan Boonen e Melvin e quelli italiani, tra i quali Riccardo Mannelli, Sara Pichelli, Licia Troisi, Casty, Stefano Disegni, Francesco Artibani, Zerocalcare, Giacomo Bevilacqua, Davide Toffolo, Leo Ortolani, Angelo Stano, LRZN, Gipi, Michela Murgia…

Come sempre non mancheranno mostre di grandissimo prestigio, incontri e confronti con professionisti del settore, Masterclass, Lectio Magistralis e anteprime assolute.

La grande esposizione della quinta edizione di ARF!, destinata agli appassionati di ogni età, è dedicata al mito di TEX e ai suoi settant’anni di imprese memorabili, storie epiche e sfide indimenticabili! https://www.arfestival.it/tex/

Nell’intenso weekend di attività del 24, 25 e 26 maggio, dalle 10 alle 20, sarà possibile inoltre visitare le mostre esclusive di Giuseppe Palumbo (autore del manifesto di ARF!2019, conosciuto dal grande pubblico per Diabolik e Ramarro), dello scozzese Frank Quitely (uno dei disegnatori più amati del mondo grazie alle sue interpretazioni di personaggi iconici come Superman, Batman e gli X-Men), di Attilio Micheluzzi (tra i più incisivi e originali Maestri del fumetto degli anni ‘70 e ‘80) e di Kalina Muhova e Vinci Cardona, vincitori del Premio Bartoli 2018, il concorso dedicato alle giovani promesse del fumetto italiano, istituito sin dalla prima edizione di ARF!, in memoria dello sceneggiatore Lorenzo Bartoli prematuramente scomparso nel 2014.
Parallelamente, in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Roma, ARF! co-produce anche la mostra “Beyond Blacksad” di Juanjo Guarnido in programma dal 16 maggio al 29 giugno 2019 presso la Sala Dalì al civico 91 di piazza Navona. https://www.arfestival.it/mostre/

Tra le sezioni del Festival, troveremo l’area dedicata alle opportunità professionali – la Job ARF! – uno spazio dove poter mostrare a editor e case editrici il proprio portfolio con idee, progetti e creatività. Anche quest’anno, la call per gli aspiranti autori ha realizzato un incredibile successo: i lavori inviati per essere sottoposti all’attenzione degli addetti al settore sono state infatti più di 4000. www.arfestival.it/jobarf/

Per i più piccoli non mancherà la ARF! Kids, il luogo dedicato all’immaginario dei bambini (a ingresso gratuito fino ai 12 anni) con un ricco programma di laboratori creativi curati da alcuni dei più rinomati illustratori italiani e internazionali, letture ad alta voce, disegni, giochi e tanti libri a disposizione di tutti. www.arfestival.it/kids

Confermate le Masterclass, vere e proprie classi “a numero chiuso” per tutti coloro che vogliono imparare a scrivere, disegnare e colorare con le superstar del fumetto italiano e internazionale come Gabriele Dell’Otto (talento pittorico tutto italiano della Marvel), Yoshiyasu Tamura (maestro giapponese del Manga), Casty (uno dei più importanti autori contemporanei della Disney), Stefano Disegni (uno dei più popolari autori-disegnatori satirici italiani), Katja Centomo (la disegnatrice di W.I.T.C.H e Monster Allegy), Davide Toffolo (fumettista, e voce e chitarra del gruppo Tre allegri ragazzi morti).

Imperdibili le Lectio Magistralis tenute da tre Maestri del fumetto d’autore: tre appuntamenti in tre giorni (dalle 14.30 alle 16), tre pietre miliari della storia del fumetto si racconteranno mentre disegneranno dal vivo nella Sala Talk.

José Muñoz (la leggenda del fumetto argentino, il creatore di Alack Sinner e altri indimenticabili personaggi), Angelo Stano (il disegnatore di Dylan Dog, l’autore dell’indimenticabile numero 1 ma anche degli albi più amati della serie dell’indagatore dell’Incubo), Riccardo Mannelli (fumettista, illustratore, pittore, disegnatore satirico, insegnante, un Maestro dell’arte visiva al servizio di un talento che ha pochi eguali nel mondo della nona arte), accompagnati rispettivamente da Laura Scarpa, Paulonia Zumo e Adriano Ercolani.

Self ARF! è un vero e proprio Festival nel Festival, una caccia ai tesori underground, un appuntamento imperdibile per immergersi nel mondo delle etichette indipendenti in cui sperimentazione e libera creazione artistica sono le parole d’ordine. In quest’area ad accesso gratuito saranno presenti una selezione di autrici e autori, collettivi e microeditori che scelgono di produrre autonomamente i loro lavori al di fuori delle logiche del mercato editoriale tradizionale con linguaggi e segni grafici estremamente diversi. La Self ARF! è coordinata da Francesca Protopapa & Rita Petruccioli e in questa quinta edizione presenta l’esclusiva mostra di Gloria Pizzilli e Tommy Gun Moretti www.arfestival.it/self/

L’ARFist Alley è un luogo di incontro fra gli artisti e il pubblico, differente dalle dinamiche delle signing session agli stand delle case editrici o dei negozi. E come la Self Arf!, quest’anno anche l’Alley sarà una “piazza aperta” ad ingresso gratuito, dove incontrare i professionisti del panorama italiano e internazionale, per ammirare e acquistare tavole originali, stampe esclusive, sketchbook e richiedere commission agli autori!

www.arfestival.it/arfist/

Sin dalla prima edizione ARF! è anche sinonimo di solidarietà: dopo Emergency, Cesvi, Dynamo Camp e Amnesty International, quest’anno il partner solidale del Festival sarà l’UNCHR (L’Ufficio dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati).

ARF! è promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita Culturale e Azienda Speciale PalaExpo con il sostegno della Regione Lazio e il patrocinio di Biblioteche di Roma, ed è gemellato con il Treviso Comic Book Festival e Lucca Comics & Games.

INFO PUBBLICO ARF! «Festival di storie, segni e disegni» #ARF5

MATTATOIO Piazza Orazio Giustiniani 4, (Testaccio) Roma

24/25/26 maggio 2019 – Orario: 10:00-20:00

Biglietti: giornaliero ARF! € 10,00 – abbonamento 3 giorni ARF! € 20,00

Biglietto TEX – 70 ANNI DI UN MITO € 12

Giornaliero ARF! + TEX € 18

Abbonamento ARF! (3 giorni) + TEX (1 ingresso) € 28

Attenzione: questa soluzione include un singolo ingresso alla Mostra “TEX – 70 ANNI DI UN MITO” utilizzabile in uno dei tre giorni di Festival.

Info: 060608

www.arfestival.it – info@arfestival.it

Facebook: www.facebook.com/arfestival

Twitter: @arfestival

Instagram: @arfestival

www.mattatoioroma.it

Ufficio stampa ARF!

Fabiana Manuelli: fabianamanuelli@gmail.com

con

Francesca Torre francesca.r.torre@gmail.com

Ceccano – Festival dello Street Food
Mag 24@17:00
Ceccano - Festival dello Street Food
E’ ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per l’evento il Festival dello Street Food di Ceccano. La coloratissima carovana Typical Truck Street Food è pronta per sbarcare da venerdì 24 a domenica 26 Maggio nella splendida Ceccano con tutto il suo gustosissimo programma.

Il Festival Street Food, al quale è stato già concesso il patrocinio comunale, si svolgerà, a due passi da Frosinone, presso Piazza Bachelet (Piazzale Padre Pio) nella ridente Ceccano. Saranno tre giorni dedicati al cibo da strada arricchito dalla musica delle street band, da spettacoli degli artisti di strada e da tante attività ricreative. Giocoleria e attività per i più piccoli all’interno del laboratorio dedicato ai bimbi. Ceccano sarà invasa da Apecar e Truck che si sfideranno a colpi di ricette gourmet. Il meglio dello street food italiano è pronto per presentare prelibatezze per tutti i gusti: antipasti sfiziosi, primi della tradizione e secondi appetitosi. Panini dourmet e hamburger di assoluta qualità. Fritti per tutti i palati, dolci e eccezionali sorprese on the road. Un menù di alto livello gastronomico adatto per l’intera famiglia: piatti delicati, preparazioni per palati coraggiosi, offerte vegane e menù bambini.

Ricordiamo che il Festival è rigorosamente ad INGRESSO GRATUITO! 24-25 e 26 Maggio Ceccano diventerà la capitale del cibo da strada. Un appuntamento da non perdere che aprirà l’estate 2019. Tre Giorni di festa assoluta dedicati a tutta la famiglia, una carovana di bontà per grandi e piccini, nel segno della Typical Truck Street Food. Divertimento no Stop dalle ore 12 alle ore 24

Date, informazioni, curiosità, ricette e molto altro su: www.ttsfood.it
INGRESSO GRATUITO
Venerdì 24 dalle 17:00 alle 24:00
Sabato 25 dalle 12:00 alle 24:00
Domenica 26 dalle 12:00 alle 24:00

Ceccano – Street Food
Mag 24@17:00–23:45
Fine maggio in Ciociaria con il Festival dello Street Food a Ceccano. La coloratissima carovana Typical Truck Street Food svela il menù che sarà possibile degustare dal 24 al 26 Maggio nella splendida Ceccano. Il Festival Street Food, al quale è stato già concesso il patrocinio comunale, si svolgerà, a due passi da Frosinone, presso Piazza Bachelet (Piazzale Padre Pio) nella ridente Ceccano.

Saranno tre giorni dedicati al cibo da strada arricchito dalla musica delle nostre street band, da spettacoli degli artisti di strada e da tante attività. Giocoleria e attività per i più piccoli all’interno del laboratorio dedicato ai bimbi. Un’esplosione di gusto e colore on the road all’insegna del sano divertimento. Ceccano sarà invasa da Apecar e Truck pieni di gusto per un Festival dello street Food indimenticabile, che oltre a garantire piacevoli serate sotto le stelle all’insegna del buon umore, porterà in Ciociaria una selezione del meglio dello street food italiano.
MENU’:Olive e cremini ascolani (Oliva Time), Panini gourmet con carne di bufala, verdura e burratina (La Gallina al volante), Panino con polpo arrosto (L’Apulia), Hamburger e Hot-dog gourmet (Food Family), Puccia Pontina (Streatbacco), Panino con scottona sfilacciata (Ao!), Polpette della nonna e gnocco fritto (Surfood), Carciofo alla giudia (Domus Carciò), Arrosticini e patate a spirale (Ape Magna), Cuoppo di pesce fritto (Sfizio Capitale), Arrosticini di pecora (Bizzi), Cucina tipica siciliana (Bontà siciliane), Bombette, pucce, focaccia e tipicità pugliesi (Sapori di Puglia), Paella Valenciana e sangria (La Rueda), Bombe e ciambelle calde, sfogliatelle (Petriglia Dolciaria),
Ricordiamo che il Festival è rigorosamente ad INGRESSO GRATUITO! 24-25 e 26 Maggio Ceccano diventerà la capitale del cibo da strada. Un appuntamento da non perdere che aprirà l’estate 2019. Tre Giorni di festa assoluta dedicati a tutta la famiglia, una carovana di bontà per grandi e piccini, nel segno della Typical Truck Street Food. Divertimento no Stop dalle ore 12 alle ore 24.

Date, informazioni, curiosità, ricette e molto altro su: www.ttsfood.it
INGRESSO GRATUITO
Venerdì 24 dalle 17:00 alle 24:00
Sabato 25 dalle 12:00 alle 24:00
Domenica 26 dalle 12:00 alle 24:00

Mag
29
Mer
2019
Isola del Liri – Non perdiamoci di vista @ isola del liri
Mag 29@16:00
Isola del Liri - Non perdiamoci di vista @ isola del liri
Si svolgerà il prossimo 29 maggio a partire dalla ore 16 presso l’aula magna dell’Istituto Nicolucci. S’intitola, Non perdiamoci di vista, ruolo della famiglia e della scuola nel contrasto ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo.

Tanti gli ospiti che parleranno agli studenti ma anche ai genitori e agli insegnanti che sono invitati a partecipare.

 

Mag
31
Ven
2019
Roma –  “Tutto Fritto Festival” @ roma
Mag 31@9:22–Giu 2@10:22
Roma -  "Tutto Fritto Festival" @ roma
Il fritto d’autore va in scena al Parco Appio dal 31 maggio al 2 giugno. Al “Tutto Fritto Festival” street food romano e musica dal vivo con The BeaTers, la cover band ufficiale dei Beatles .

Una celebrazione del fritto in tutte le sue declinazioni, quella in programma da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno a Parco Appio, nel comprensorio regionale dell’Appia Antica.

Il “Tutto Fritto Festival” sarà un grande villaggio della frittura d’autore, organizzato da Federico Feliziani e Parco Appio in collaborazione con Roma Food Porn, durante il quale alle creazioni dei maestri dell’olio caldo si accompagneranno birre artigianali di alta qualità e musica dal vivo con The BeaTers, la cover band ufficiale dei Beatles che sabato 1 giugno, a partire dalle 22.30, farà rivivere le atmosfere dei concerti della storica band inglese.     

Cinque gli espositori presenti che, dagli stand del villaggio gastronomico immerso nel verde, proporranno preparazioni fragranti e dorate, tutte fritte sul momento. Protagonista assoluto della manifestazione sarà il must dello street food capitolino: il supplì, rielaborato dalla fantasia degli chef in inediti mix di sapori. Ai classici supplì “al telefono” si alterneranno rivisitazioni capaci di portare i piatti tipici della tradizione romana dentro la panatura dorata: cacio e pepe, amatriciana, gricia, carbonara, con fiori di zucca e alici, in versione “ajo e ojo” o puttanesca, con fave e pecorino o con rigaglie di pollo. Spazio anche alle pizze fritte, alla mozzarella in carrozza, al baccalà e alle particolari preparazioni di Mirko Rizzo, di “180gr Pizzeria Romana”, come i tonnarelli cacio e pepe, le fettuccine al ragù e i cannelloni con salsa di lasagna, tutto rigorosamente fritto. «In questo tipo di preparazioni – spiega Rizzo – è importante che la pasta sia lasciata al dente per poi finire la cottura durante la frittura».

Nel corso della manifestazione sarà possibile degustare le creazioni di Stefano Callegari, inventore del celebre Trapizzino, e vedere all’opera Arcangelo Dandini, chef del ristorante “l’Arcangelo” e di “Supplizio”. Proprio da loro arrivano le regole d’oro per la frittura perfetta: «Per fare in modo che la mozzarella all’interno dei supplì sia ‘filante’, l’olio non va mai portato a una temperatura troppo alta, ma tenuto tra i 165 e i 170 gradi», spiega Callegari. Determinante per la buona riuscita di un fritto è anche la panatura, che secondo Dandini «va preparata grattugiando rigorosamente a mano il pane, proprio come si faceva una volta, e facendolo scottare in forno per almeno cinque minuti; questo serve per proteggerlo dall’olio caldo durante la frittura. È importante inoltre che le materie prime siano sempre di altissima qualità, comprese le uova e il sale».

Ogni fritto sarà proposto in abbinamento a una birra artigianale scelta per integrare, smorzare, completare o esaltare la componente aromatica di ciascuna ricetta. 

Per i più golosi non mancherà anche il fritto in versione dessert: ciambelle, bombe e cannoli.


Tutto Fritto Festival

Parco Appio

Via dell’Almone 105, Roma

 

Orari:

Venerdì 31 maggio: 18 // 01

Sabato 1 giugno 12 // 01

Domenica 2 giugno 12 // 00

 

Ingresso libero 

Sabato dalle 22.30 ingresso 8 euro per The BeaTers

Giu
1
Sab
2019
Sgurgola – Sabato 1 giugno “LunaFork”
Giu 1@18:00
Sabato 1 Giugno appuntamento con *LUNAFORK* dalle ore 18:00 a Sgurgola, spettacoli, giostre, divertimento, street food, artigianato.

•Un mondo magico e senza tempo dove tornare un po’ bambini e gustare l’atmosfera stimolante dell’arte di strada.
Tra leccornie e giochi, odore di caramelle e zucchero filato.
•Spettacoli suggestivi di acrobazie circensi, breakdance e postazione di realtà virtuale.

☆SPETTACOLI☆
L’apertura della festa è a cura del gruppo Folk i Razzaccoletti, i bambini ci faranno ballare con una bellissima esibizione itinerante.
Il Luna Fork sarà un susseguirsi di spettacoli di strada, a partire dalla breakdance della “Men in Break Crew” per poi passare al suggestivo spettacolo di Acrobatic Dance della Shape Company.
Bolle di sapone giganti, i bellissimi trampolieri del gruppo LeMagicheClownerie, mangiafuoco e acrobati fanno della manifestazione una vera e propria rassegna di arte di strada.

????STREET FOOD
Immancabile in un Luna Park golosità di ogni genere.
Non solo caramelle, zucchero filato, crepes per i più golosi, ma anche prodotti locali e tradizionali per uno street food ciociaro in piena regola. Le eccellenze del territorio scendono in strada!
Aziende e attività del posto, truck food e stand, ci proporranno specialità bio e a km zero.

DIVERTIMENTO E ARTIGIANATO
E se la vita è tutta un Luna Park, un giro su giostre gonfiabili e sulle montagne russe in realtà virtuale non può che far tornare il sorriso!
Divertimento, photoboot, e per gli amanti dello shopping, market di artigianato ed handmade.

IL PROGRAMMA
· 18:00 Spettacolo del gruppo Folk “I Razzaccoletti”
· 18:30 Spettacolo di Breakdance a cura della “Men in Break Crew”
· 19:00 Acrobatic dance show
· 21:00 Spettacolo di trampolieri a cura di “LeMagicheClownerie”
· 21:30 Spettacolo di Breakdance a cura della “Men in Break Crew”
· 22:30 Spettacolo di fuoco.

(fonte: Comunicato Stampa)

Giu
13
Gio
2019
Gaeta – E’ di scena il festival dello Street food
Giu 13@10:13–Giu 16@11:13
Gaeta - E' di scena il festival dello Street food
Gaeta capitale dello street food dal 13 al 16 Giugno. Il meglio del cibo on the road sta per travolgere la splendida città di Gaeta. Panini gourmet da far girare la testa, primi della tradizione e stuzzicanti modernità. Fritti per tutti i gusti e piatti per vegani. Dolci e salati dalle mille varietà. La Typical Truck Street Food animerà l’estate della stupenda riviera d’Ulisse travolgendo di colori e gusto uno dei gioielli del Mediterraneo.

A due passi dal mare da Giovedì 13 Giugno a Domenica 16 Giugno, presso piazza Mons. Luigi Liegro, andrà in scena, con il patrocinio del Comune, l’evento dell’estate 2019. Il festival trasformerà Gaeta nella capitale del cibo da strada. I nostri Street Chef, il fiore all’occhiello dello street food italiano, prepareranno in diretta piatti gourmet da leccarsi i baffi. Davanti ai vostri occhi vedrete materie prime selezionate con cura trasformarsi in veri e propri piatti gourmet. Non solo street food, al Festival targato Ttsfood il divertimento sano è di casa. Laboratori per i bambini e spettacoli itineranti con artisti di strada e street band che regaleranno momenti musicali di assoluto piacere. Giocoleria, spettacoli di magia e bolle di sapone giganti, circensi & clownerie.

Un concentrato di puro divertimento on the road, un appuntamento da non mancare che accenderà l’estate di Gaeta. Dalle ore 17 alle ore 24 con ingresso gratuito. VI ASPETTIAMO… Quattro Giorni di festa assoluta dedicati a tutta la famiglia, una carovana di bontà per grandi e piccini, nel segno della Typical Truck Street Food. Tipicità siciliane, pugliesi, abruzzesi e campane. Panini e fritti da far girare la testa, primi e ottimi secondi sia di carne sia di pesce. Cotture classiche e stili moderni, dolci espressi per tutti i gusti, non mancherà dell’ottima birra cruda artigianale e tanto alto ancora. Date, informazioni, curiosità, ricette e molto altro su: www.ttsfood.it

Giu
14
Ven
2019
Valmontone – 8° Sagra degli gnocchi a coda de soreca @ valmontone
Giu 14@10:00–Giu 16@23:45
Valmontone - 8° Sagra degli gnocchi a coda de soreca @ valmontone
Tutto pronto per la sagra degli gnocchi di Valmontone.

Il programma:

Venerdì 14 giugno: ore 18:00 Concerto degli allievi e dei maestri dell’ass. Musicale “scuola di musica dimensione suono” convenzionata con il conservatorio Ottorino Respighi di Latina. Ore 20:00 Apertura stand gastronomici e alle 21:30 parte la serata musicale con i CICO-LUIS.

Sabato 15 giugno alle 19:30 è prevista l’apertura degli stand, alle 21:30 inizia la serata musicale con Emanuele Imperoli Band.

Domenica 16 giugno si parte alle ore 13:00 con il pranzo e l’apertura degli stand, alle 17:00 A.S.D. Ginnico Sportiva Ritmica Valmontone con esibizioni e corsi. Alle 19:30 Apertura stand gastronomici e alle 21:30 serata musicale con i Guaranà.

Supino – Itinarrando, Vivi Ciociaria con Giancarlo Pavan
Giu 14@19:30
Supino - Itinarrando, Vivi Ciociaria con Giancarlo Pavan
Domani 14 giugno a Supino, ore 19,30, con Itinarrando – Vivi Ciociaria e con Giancarlo Pavat esperto di simbologie e scrittore, si andrà alla scoperta dei simboli nascosti all’interno del centro storico di quest borgo disteso ai piedi del Monte Gemma.

Un percorso affascinante e un ritorno per lo scrittore triestino, che coadiuvato dal Mistery Team e dall’equipe de Il Punto sul Mistero, rendiconterà i presenti sugli studi in merito alle maschere apotropaiche presenti in paese, sulle simbologie, spaziando inoltre su tematiche riguardanti storia e curiosità.Per partecipare è necessario contattare e prenotarsi al 380 765 18 94, numero dell’associazione organizzatrice e che ormai da più di un triennio collabora con Giancarlo Pavat.(fonte: Comunicato Stampa)

Giu
21
Ven
2019
Isola del Liri – Vincerà l’Amore Day 2019
Giu 21@21:00
Isola del Liri - Vincerà l'Amore Day 2019
Nell’ambito della popolarissima ricorrenza della festa di Sant’Antonio (loc. Via Arpino Isola del Liri/20-23 giugno 2017), venerdì 21 giugno alle ore 21.00 torna il Vincerà l’Amore Day edizione 2019, concerto di Luigi Capobianco dedicato ai temi della diversità, intesa come una normalità più grande in grado di abbracciare ed integrare il mondo della disabilità e non solo attraverso abilità e talenti inaspettati.

Giunto alla sua quinta edizione, dopo l’enorme successo degli anni scorsi, che hanno visto sul palco tra i numerosi ospiti anche Alessandro Canino, Aleandro Baldi e i grandi Paolo Vallesi e Cheryl Porter che hanno dedicato a tutti i presenti un momento di arte senza confini regalando alla nostra città pura magia, il Vincerà l’Amore Day torna per celebrare la diversità come volano di talento ed emozioni positive.
Il Vincerà l’Amore Day è il giorno delle possibilità, dove “se puoi sognarlo puoi farlo” e farlo bene.
La diversità, come la natura insegna è ricchezza e scoperta, scoperta di cose inaspettate e per questo meravigliose.
Anche quest’anno alla festa saranno presenti tutte le associazioni e i centri diurni della zona, e anche quest’anno ci sarà un super ospite ad impreziosire il Vincerà l’Amore Day 2019, il famoso interprete Nick Luciani, voce storica dei Cugini di Campagna che hanno segnato un’epoca, testimoni con le loro canzoni della vita di più di una generazione, canzoni divenute ormai colonne sonore della nostra vita. Nick ha accettato con entusiasmo di presiedere questa serata artistica piena di talento ed emozioni.
La presenza di Nick Luciani si aggiunge ai numerosi artisti saliti sul palco del Vincerà L’amore Day che hanno fatto proprio il forte messaggio della serata. La diversità aggiunge complessità ma non impedisce di raggiungere un sogno, lì dove c’è talento, il talento vince.

Luigi snocciolerà durante tutta la serata la sua musica accompagnato come sempre dal mitico gruppo Club Mario, con il quale la collaborazione è divenuta ormai grande amicizia, affetto e riconoscimento e che ha visto durante quest’anno la nascita di nuove canzoni che Luigi ha presentato in numerosi concorsi canori nazionali. La produzione artistica di Luigi ammonta ormai a più di 20 brani inediti.

Durante la serata di venerdì Luigi, oltre al grande Nick Luciani, si esibirà con numerosi ospiti, che subito hanno accettato di divenire coprotagonisti di una serata unica e speciale. Giuseppe Paino dei Club Mario, Barbara Margani, Antonello Pessia e Denise Colavecchio impreziosiranno infatti la serata musicale e assolutamente unico nel suo genere si presenta il duetto previsto con Nick Luciani in una interpretazione magica di Anima Mia.
A guidare la serata, ci sarà tutta la produzione artistica di Luigi, che sta sempre più crescendo e abbracciando i temi che gli stanno più a cuore, la fratellanza, l’amore, il rispetto in una chiave sempre più rock.
La band che accompagnerà tutta la serata sarà composta dai grandi musicisti Giuseppe Paino, Daniele Petricca, Mattia Cestra, Gianpaolo Venditti e Vincenzo D’Aguanno.
È per tutti i valori che il Vincerà l’Amore Day vuole rappresentare che vi chiediamo di abbracciare questo progetto, che fa grande per una sera la nostra città, così come grande e meraviglioso è il mare della diversità.

Contatti
Pagina facebook: https://www.facebook.com/luigicapob

Canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCulSWPFnTRiN2MddzkuakPg

Giu
23
Dom
2019
Itri – L’estate delle meraviglie nel Parco dei Monti Aurunci @ itri
Giu 23@9:00
Itri - L’estate delle meraviglie nel Parco dei Monti Aurunci @ itri
Appuntamento domenica 23 giugno ad Itri.

Natura, benessere, cultura ambientale, sport e prodotti tipici.
Questi gli ingredienti per un doppio percorso: enotrack e bike per una giornata indimenticabile nel cuore della catena degli Aurunci.
Per l’evento bike la partenza è prevista da Passo San Nicola ore 9: un anello su percorsi 950/951/953.
Per il percorso camminata l’appuntamento è in località “Traste” ore 9.
Ma, come accennato, sarà un appuntamento con il buongusto in un’azienda agricola di Itri con la degustazione a base di prodotti tipici locali biologici.
Per la degustazione è necessaria la prenotazione al 3896868479. Il doppio appuntamento di domenica 23 giugno è un evento plastic free.

“Si tratta – ha spiegato Marco Delle Cese, presidente del Parco Monti Aurunci – di un appuntamento molto importante perché coniuga ambiente, sport e gastronomia. Un percorso nel Parco per appassionati di bike e camminate tra la natura: tra le meraviglie della catena degli Aurunci.
Ma quello di domenica è soprattutto un evento che rientra nel cartellone dell’Estate delle Meraviglie voluto della Regione Lazio, dal presidente Nicola Zingaretti, insieme al vicepresidente Daniele Leodori e all’Assessore regionale all’Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo Ambiente e Risorse Naturali Enrica Onorati con 350 manifestazioni che coinvolgeranno 150 comuni in tutto il territorio. Il Parco degli Aurunci c’è ed ha messo in campo un evento che stupirà e appassionerà”, ha concluso il presidente Delle Cese.
“Tra le meraviglie del Parco rispettando la natura o meglio ricalcando quello che è lo spirito della nostra cultura ambientale. Un evento plastic free: vuol dire che prima, durate e dopo la giornata non verranno utilizzati oggetti di plastica. Ormai da tempo, infatti, il Parco dei Monti Aurunci ha bandito, nei settori possibili, l’uso degli oggetti di plastica. Una sfida al pari della tutela degli alberi e delle fauna”, ha aggiunto il direttore del Parco, il dottor Giorgio De Marchis.

Giu
27
Gio
2019
Roccadarce – Il borgo del benessere in Ciociaria, si appresta a ospitare il “3° Ritiro Yoga in Ciociaria” @ roccadarce
Giu 27@12:56–Giu 30@13:56
Roccadarce - Il borgo del benessere in Ciociaria, si appresta a ospitare il “3° Ritiro Yoga in Ciociaria” @ roccadarce
Un weekend lungo da dedicare alla cura del corpo, della mente e della propria spiritualità.

Uniti con il buon cibo ciociaro e gite alla scoperte del territorio.Dal 27 al 30 giugno, a Roccadarce si terrà il 3° Ritiro Yoga in Ciociaria. Dopo il successo e la calorosa partecipazione delle prime due edizioni (luglio 2018 e novembre 2018),ritorna un lungo weekend di yoga e meditazione circondati dalla calma e dalla tranquillità della campagna ciociara.

Tutto questo è il “3° Ritiro Yoga in Ciociaria: l’energia nello stare insieme”.Fare yoga insieme con altre persone è condividere con tutti l’energia positiva che ognuno genera.È percepire l’energia che si crea in questi momenti. È la gioia di sentirsi partecipi di momenti speciali.Il programma prevede:pratiche yoga, meditazione guidata con il supporto di campane tibetane, masterclass per insegnanti di yoga, momenti di relax, trattamenti benessere, buon cibo vegetariano con prodotti bio e a km 0, camminate nella natura, passeggiate a cavallo, gite alla scoperta della Ciociaria.

L’evento è patrocinato dalla XV Comunità Montana Valle del Liri, dalla Fondazione Marco Tullio Cicerone e dal Comune di Roccadarce. Per ulteriori informazioni si può contattare il Sito web: www.yogainciociaria.it,la pagina Facebook: www.facebook.com/yogainciociaria, il profilo Instagram: www.instagram.com/yogainciociaria, oppure scrivere all’indirizzo Email: info@yogainciociaria.it o telefonare alla dott.ssa Cristina: 351 86 99 531.Il Programma è scaricabile all’indirizzo: http://bit.ly/3ritiroyogainciociaria

 

Giu
29
Sab
2019
Latina – Screening gratuito per il diabete @ latina
Giu 29@9:03
Latina - Screening gratuito per il diabete @ latina
Sabato 29 giugno 2019 il nuovo screening gratuito sul diabete ai Cavalieri di Malta a Latina. Dalle 9 alle 13. Non occorre prenotazione . All’ultimo appuntamento, il 23 marzo scorso,  presenti in ottanta: tre di loro erano diabetici e non lo sapevano. Altri quindici  sono stati rinviati ai medici curanti per approfondimenti diagnostici. “Ma il dato più preoccupante – dice il direttore Cruciani – è che più di un terzo è risultato ad alto rischio per contrarre il diabete entro dieci anni. A costoro abbiamo raccomandato di cambiare stile di vita.

I Cavalieri di Malta, riaprono le porte per un nuovo screening gratuito e senza prenotazione, alla ricerca della “malattia silenziosa”. Malattia che  già dai primi stadi, produce seri danni all’organismo. Spesso  senza che il paziente ne sia consapevole. “La diagnosi precoce è essenziale per ridurre il rischio delle pericolose complicanze  ” ribadisce il direttore dei cavalieri di malta di Latina, la dott. Laura Cruciani.

Sabato 26 giugno, dalle 9 alle 13 ci si potrà recare, senza prenotazione, presso il centro di via Sante Palumbo 40 Latina (zona campo Boario). Un’equipe di specialisti, personale medico,infermieri e dietisti, specializzati nella cura delle malattie metaboliche, svolgerà gli accertamenti preliminari. In caso di risultato positivo i partecipanti verranno indirizzati ai medici curanti.Il successo della prima giornata di screening, che si è svolta a Latina il 23 marzo scorso, ha convinto gli operatori  a proseguire su questa strada. Su ottanta persone presenti il 23 marzo scorso,  tre sono risultate sicuramente positive. Non sapevano di avere il diabete . Per loro è stato avviato  un percorso di accertamenti e cure, concordato con i medici curanti.
Altre quindici  persone sono state individuate ad alto rischio, in quanto presentavano valori alterati della glicemia. Anche a costoro è stato raccomandato di consultare subito i medici curanti per i necessari approfondimenti .

”  Il dato allarmante   – commenta il direttore del centro Acismom di Latina – dott. Laura Cruciani, medico diabetologo -è che un terzo delle persone che abbiamo visitato sono risultate essere a forte rischio di contrarre la malattia entro i prossimi dieci anni. Si tratta di individui che hanno familiari ai quali è stato già diagnosticato il diabete mellito di tipo due . Si aggiunga che molti conducono una dieta alimentare povera di verdure e frutta e non svolgono alcuna attività fisica. Sul totale degli esaminati il 40% è stato trovato in sovrappeso. Il complesso di queste condizioni aumenta esponenzialmente la possibilità di diventare diabetici. L’incontro con chi ha accettato lo screening è stato, pertanto, anche un momento di formazione e presa di coscienza riguardo la necessità di uno stile di vita più sano. Quest’ultimo presupposto indispensabile per la prevenzione del diabete”.

Lug
1
Lun
2019
Frosinone – BimbInCentro dal 1 al 5 luglio
Lug 1@19:00–Lug 5@23:45
Frosinone - BimbInCentro dal 1 al 5 luglio
Nel quadro delle attività di valorizzazione del centro storico, proseguendo inoltre nella direzione intrapresa dall’amministrazione Ottaviani, quella cioè di promuovere occasioni di socializzazione e coesione sociale, da lunedì 1° luglio a largo Turriziani saranno in programma tanto sport e divertimento per i più piccoli.

fino a venerdì 5 luglio, infatti, sarà di scena BimbInCentro, dalle 19.00 alle 24.00, nell’isola pedonale istituita appositamente per l’iniziativa, realizzata dall’assessorato al centro storico, coordinato da Rossella Testa. Prevista la degustazione di gelati artigianali, oltre a palloncini per tutti i bimbi e, in omaggio, gadget e buoni sconto anche per i genitori.

Lug
5
Ven
2019
Fondi – Sbaracco 2019, tutto pronto per la due giorni di shopping a prezzi da grandi affari @ fondi
Lug 5@8:17–Lug 6@9:17
Fondi - Sbaracco 2019, tutto pronto per la due giorni di shopping a prezzi da grandi affari @ fondi
Si preannuncia uno ‘Sbaracco 2019’ da grandi numeri. Tutto pronto, a Fondi, per la terza edizione della due giorni, venerdì 5 e sabato 6, di shopping rigorosamente a prezzi da grandi affari. Come da tradizione le strade del centro saranno occupate, in parte, dalle bancarelle dei negozianti che esporranno la loro merce a prezzi da ‘Sbaracco’ all’esterno dei propri locali.

L’evento è stato organizzato da Confcommercio Lazio Sud, in collaborazione con Consorzio Fondi Più e Pro Loco Fondi e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, che prevede di superare la quota di presenze dello scorso anno che si è attestata intorno ai 25.000 visitatori provenienti da tutta la Regione.

Circa 250 le attività che parteciperanno all’iniziativa tra negozi, stand di artigianato, antiquariato ed enogastronomia del territorio e non solo, che offriranno ai visitatori la più ampia scelta di prodotti da acquistare. E’ possibile anche degustare i prodotti grazie alle numerose postazioni allestite dalle attività che hanno aderito all’iniziativa. Come ogni anno, anche in questa edizione tante le novità. Dall’area gioco per bambini dotata di “Bumper Ball”, mini basket e animazione selezionata per ogni età alla mostra estemporanea d’arte e pittura. E poi ancora spazi dedicati ad artisti, ritrattisti e body painting e tanta buona musica per grandi e piccini con circa dieci postazioni dislocate nel centro cittadino. Sarà riproposta a grande richiesta, l’area dedicata al green e ai prodotti ortofrutticoli a km zero con l’Oasi verde e l’area Amico MOF. Presente “Radio Show Italia 103e5”, radio ufficiale dell’evento.

Formia – Trivio due weekend di musica, teatro, cultura e gastronomia @ formia
Lug 5@10:00–Lug 14@23:45
Formia - Trivio due weekend di musica, teatro, cultura e gastronomia @ formia
Cinque eventi nell’antico e suggestivo Borgo di Trivio per celebrare con cinque giorni di musica, teatro, momenti culturali e gastronomici l’estate: è questa “Estate nel Borgo di Trivio”, la manifestazione ideata dal Centro Socio Culturale Trivio con il patrocinio del Comune e della Proloco di Formia.

Si parte venerdì 5 luglio in piazzetta Fabiani, alle ore 21 con “TRIVIO… sostiene ALEPPO” concerto benefico del gruppo musicale ARMONIE, in collaborazione dell’Ass.ne Gocce di Fraternità Onlus di Gaeta. Al termine dello spettacolo, momento dolce con la torta offerta dalla Pasticceria SCOTTI di Formia.

Per la seconda serata, sabato 6 luglio, ore 20, in piazza Sant’Andrea, musica e gastronomia con la Sagra della Salsiccia Paesana, l’orchestra Valentina Urbini, l’animazione del maestro Marco Nocella e la Sueño Latino.

Terza serata, venerdì 12 luglio, ore 21, piazzetta Fabiani all’insegna del teatro con lo spettacolo “tutti pazzi per la piazza” a cura della giovane compagnia amatoriale del Centro Socio Culturale Trivio e per la regia di Gianluca Lombardi.

Quarta serata, sabato 13 luglio, ore 20, nel centro storico del Borgo, si torna alla musica e alla gastronomia con il Percorso Gastronomico, l’esibizione di tanti Artisti di strada provenienti da Formia, Sessa Aurunca, Napoli e Roma, e il concerto in piazza S. Andrea dei BEVITORI LONGEVI.

La kermesse termina con un importante appuntamento culturale, domenica 14 luglio, ore 20.30, in piazzetta Fabiani, nel centro storico di Trivio, “Le Marocchinate”: convegno e presentazione del libro “Le Marocchinate, cronaca di uno stupro di massa” scritto da Emiliano Ciotti, Presidente dell’Associazione Nazionale vittime delle Marocchinate, interventi del dottore Gianfranco Macelloni ricercatore e storico, del dottore Marco Tedesco ricercatore e storico dell’Arte, del Sindaco di Formia professoressa Paola Villa e del Consigliere della Regione Lazio On. Angelo Orlando Tripodi.

“Sono orgoglioso di fare parte di un gruppo di amici, che con passione e sacrificio, nonostante i vari problemi, organizza puntualmente le manifestazioni estive, per esprimere il proprio amore verso Trivio” – sottolinea il presidente del Centro Socio Culturale Trivio, Luigi Saraniero.

“In questo caso – ha aggiunto – con la novità della costituzione di una giovane compagnia teatrale, dove i ragazzi del luogo possono esprimere la propria passione e il proprio talento”.

L’iniziativa è parte del programma dell’Estate Formiana promossa dagli assessorati al turismo e alla cultura del Comune di Formia.

Lug
6
Sab
2019
Pastena – Condor Show @ pastena
Lug 6@8:00–Lug 7@8:30
Pastena - Condor Show @ pastena
La manifestazione è un evento dedicato alla caccia, al tiro sportivo e alla vita all’aria aperta.

La manifestazione si svolgerà all’interno del campo sportivo del comune di Pastena, con attività di tiro, spettacoli ed una vasta area expo ed intrattenimento musicale, spettacoli di falconeria e mostra cinofila, escursioni a cavallo e in mountain bike lungo sentieri comunali.

Le fasi della manifestazione
Sabato 06 LUGLIO:
dalle ore 08:00 raduno equestre, con possibilità di noleggiare anche il cavallo previa prenotazione;
dalle ore 10:30 inizio gara di tiro a piattello e sagoma cinghiale corrente, fino alle ore 24:00;
dalle ore 18:30 dimostrazione di tiro con il campione del mondo Raniero TESTA;
dalle ore 21:00 intrattenimento musicale cover band Vasco Rossi – “Spazio Vasco”;
Domenica 07 LUGLIO:
dalle ore 09:00 escursione in MTB, percorso soft di circa 30 km;
dalle ore 09:00 inizio gara di tiro a piattello e sagoma cinghiale corrente chiusura gara ore 18:00;
dalle ore 10:00 estemporanea di pittura tema sport e natura;
dalle ore 17:30 rassegna cinofila aperta a tutti i tipi di razze , con la presenza di un addestratore professionale che darà anche eventuali consigli di correzione e dimostrazione;
dalle ore 18:00 spettacolo falconeria con diversi rapaci tra cui falco pellegrino , l’aquila reale e il condor.

Il programma ha carattere indicativo e potrà subire in qualsiasi momento variazioni per effetto di inconvenienti tecnici, indisponibilità dei performer, ragioni di sicurezza e organizzative o per la salvaguardia degli animali impiegati.

Lug
7
Dom
2019
Arpino – Festa degli aquiloni @ arpino
Lug 7@10:00
Arpino - Festa degli aquiloni @ arpino
Domenica 7 luglio presso il piazzale Madonna Addolorata ad Arpino dalle ore 10 si terrà la Festa degli Aquiloni. Una giornata dedicata ai bambini con laboratori, percorsi a cavallo, trucca bambini, spettacoli e musica. Inoltre sarà attivo il punto ristoro con proposte adatte ai bambini e ai loro genitori.

Programma:

ore 10 ricevimento e informazioni

ore 10,30 laboratorio di creazione aquiloni

ore 11,30 tecniche di volo ed esibizioni

ore 12,30 apertura stand gastronomici

ore 15,30 laboratorio di creazione aquiloni

ore 16,30 tecniche di volo ed esibizioni

 

La giornata si concluderà con la Santa Messa Solenne nella nostra amata chiesa dedicata alla Madonna Addolorata.

Coreno A. – Serata scientifica sulla Luna a 50 anni dall’approdo dell’uomo
Lug 7@21:00–22:00
Domani sera alle 21.00 presso il parco pubblico di Coreno si terra’ una serata scientifico/educativa: A cinquant’anni dall’approdo dell’uomo sulla Luna, l’avv. Mario di Sora – presidente dell’Unione Astrofili Italiani (2010-2019) e attuale Direttore dell’Osservatorio Astronomico di Campo Catino – racconterà la missione Apollo.

Seguiranno un laboratorio per il riconoscimento delle costellazioni e l’osservazione del cielo con telescopi amatoriali. “Sarà una serata interessante e divertente per tutti che ci permetterà di conoscere la storia dell’approdo dell’uomo sulla luna e di osservare le costellazioni”.

Lo comunicano Simone Costanzo, sindaco di Coreno Ausonio e la consigliera Rosalba Belmonte, delegata alla Cultura

Lug
8
Lun
2019
Frosinone – Festival dei Conservatori 2019
Lug 8@10:30
Frosinone - Festival dei Conservatori 2019
Lunedì 8 luglio alle 10.30 presso l’aula consiliare del Comune di Frosinone si terrà la conferenza stampa di presentazione della settima edizione del Festival dei Conservatori di musica “Città di Frosinone”.

Un’appuntamento imperdibile che darà poi il via al festival vero e proprio, in programma dall’11 al 28 luglio prossimo a Frosinone.

Ceccano – Concerto al pianoforte a 4 mani
Lug 8@21:30
Ceccano - Concerto al pianoforte a 4 mani
L’ironia e la musica, quella seria, quella di Poulenc, di Mozart, di Respighi, di Perugini che diventa improvvisamente fonte di divertimento, di scherzo, pur nella serietà dell’impegno esecutivo.

E’ la scommessa di Lamberto Lugli e Roberto Murra, docenti al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone, che lunedì 8 luglio, alle ore 21,30, in Piazza San Giovanni a Ceccano, per il Festival Francesco Alviti, si esibiranno in un concerto al pianoforte a 4 mani. Una serata da non perdere, la penultima del Festival che vedrà la sua conclusione con le marching band del Michigan – USA e di Amaseno martedì 9 luglio.

Lug
10
Mer
2019
Frosinone – Accademia di Belle Arti… a rimirar la Luna…
Lug 10@21:00–22:00
Mercoledì sera, in Accademia, prima una conversazione e poi l’osservazione con il direttore dell’osservatorio di Campo Catino.

Guardiamola la Luna. Osserviamola in cielo, scrutiamola in mezzo alle stelle e, in silenzio, sogniamo qualcosa di bello.  “… a rimirar la Luna…” è il nuovo appuntamento promosso dall’Accademia di Belle Arti di Frosinone in un anno accademico dedicato al tema del primo allunaggio avvenuto cinquant’anni fa. Conferenze, esposizioni (fino al 20 luglio sarà aperta a Palazzo Tiravanti “Allunare infinito”) e ora un’osservazione straordinaria con Mario Di Sora, direttore dell’osservatorio astronomico di Campo Catino. L’appuntamento è per mercoledì 10 luglio, con inizio alle ore 21, a Palazzo Tiravanti. Ci sarà prima una conversazione sulla Luna nell’aula magna dell’Accademia, cercando di conoscerne magie e segreti, e poi spazio ad un’osservazione del nostro satellite con la strumentazione messa a disposizione dal direttore Di Sora.  L’ingresso è libero e chiunque potrà osservare tutta la magia della Luna.  L’evento, come tutti gli altri dedicati al tema dell’allunaggio, è stato sponsorizzato dalla Banca Popolare del Frusinate, che da subito ha creduto in questo programma portato avanti dall’Accademia.

OSSERVATORIO DI CAMPO CATINO
L’Osservatorio Astronomico di Campo Catino è stato progettato nel 1984 e costruito negli anni 1985/86 ristrutturando un vecchio edificio dell`Amministrazione Provinciale di Frosinone. Situato in montagna a 1500 metri di altezza nel comune di Guarcino, come si legge sul sito internet è amministrato dall’Associazione Astronomica Frusinate, un gruppo di astronomi amatoriali dei più attivi in Italia. Per il fatto che lavora sotto un cielo molto buio e utilizza sofisticati strumenti di ricerca, si può considerare in questo momento uno dei più avanzati osservatori amatoriali italiani e europei.  Dal giorno dell`apertura, è stato visitato da oltre 100.000 persone di ogni età. Dal 1990, è stato sede del comitato degli studi sul fenomeno dell`inquinamento luminoso, nominato dalla Società Astronomica Italiana. In questo campo l`Osservatorio Astrononomico di Campo Catino ha effettuato ricerche e studi particolari, raccogliendo importanti dati per rendere più chiaro il danno e suggerire alcune soluzioni per risolverlo. I ricercatori studiano le stelle variabili, comete, novae e super-novae, senza trascurare anche attività classiche di astrofotografia. L`osservatorio ha un sofisticato centro di elaborazioni dati che permette il controllo del telescopio principale, la raccolta di immagini fotografiche mediante C.C.D, per fare fotometria e per scambiare informazioni con tutto il mondo. (Fonte: comunicato stampa)

Lug
12
Ven
2019
Guarcino – Festa del prosciutto @ guarcino
Lug 12@8:00–Lug 14@23:45
Guarcino - Festa del prosciutto @ guarcino
A Guarcino il 12, 13 e 14 luglio 2019.

Torna venerdì 12 luglio 2019 e per tutto il weekend uno degli appuntamenti più attesi dell’estate guarcinese e non solo: la 18° edizione della Festa del Prosciutto di Erzinio. Tre giornate dedicate a uno dei migliori prodotti tipici del luogo, tra musica, degustazioni, piatti tipici e tante sorprese.

Pofi – Bomboklat @ pofi
Lug 12@9:15–Lug 14@10:15
Pofi - Bomboklat @ pofi
Il 12 13 14 luglio di scena il festival Bomboklat.

Il countdown è partito, al via la terza edizione del FESTIVAL REGGAE A POFI. Grande fermento per i tre giorni del 12-13-14 luglio da vivere tutti d’un fiato. Il Bomboklat è un evento all’avanguardia, che sorprende per la qualità e per il numero delle risorse chiamate in causa. Una ricca proposta di eventi e iniziative diffusi sull’intero territorio dello stadio comunale di Pofi.

Il Festival ha l’obiettivo di coinvolgere tutti i target generazionali.

Durante la serata del 12 luglio, ad animare i ritmi in levare ci sarà un’estemporanea di Emanuel Simeoni, nasce a Frascati il 17\08\1988; sin da piccolo ha la passione per i fumetti e l’ambizione di diventare un professionista nel settore. Riuscendo a pieni voti a posizionarsi tra i nomi piu ambiti nel mondo del fumetto. Art director di Comics & Business, disegnatore di Batman per la DC Comis, insegnante presso la Scuola Internazionale di Comics di Roma. Il tutto al centro di un allestimento realizzato in perfetto stile urban jungle, ispirato al mondo della natura. Altra iniziativa messa a disposizione dagli organizzatori il servizio navetta gratuito che partirà dalla stazione Castro-Pofi-Vallecorsa. Uno degli scopi principali del festival è quello di incentivare il turismo, per il rilancio del paese, quale occasione migliore per ospiatare persone provenienti da tutta italia.

Sabato 6 luglio, nella sala conferenze sita in via San Giorgio a Pofi, si è svolta la presentazione dell’evento moderata dal giornalista Valentino Mingarelli, ad intervenire il sindaco Tommaso Ciccone, l’assessore comunale e consigliere provinciale Stefania Furtivo, Marco Vallecoccia (membro del Bomboklat) e Daniele Corrado Marchetti (presidente del Bomboklat). « Sono molto fiducioso nelle potenzialità di Pofi – sottolinea il presidente – e sono tantissime le cose che si potrebbero fare in quest’ambito. E’ un evento che mi sta molto a cuore. Abbiamo ottenuto un ottimo riscontro nel vedere gli agriturismi di Pofi e delle zone limitrofe al completo, insieme ad alcuni appartamente affittati nelle vicinanze dello stadio comunale, era questo il nostro intento e siamo riusciti a raggiungere un ottimo risultato con la speranza di migliorare sempre piu negli anni successivi».

QUALE FUTURO PER LA VALLE DEL SACCO
Sempre nella serata del venerdi 12 luglio incontro dibattito al festival “Quale futuro per la valle del sacco”, alle ore 21.30 ad intervenire il presidente dell’associazione Daniele Corrado Marchetti, Alberto Valleriani Associazione Retuvasa, Alessia Arenci Associazione “Tutti insieme contro il cancro” a tenere le redini del dibattito il giornalista Valentino Mingarelli. Sensibilizzare e “far conoscere” lo scopo dell’iniziativa, il nostro compito è di fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, al fine di lasciare a coloro che verranno dopo , una terra sana e pulita da coltivare.

Sora – X edizione della Festa della Birra
Lug 12@20:30
Inizia tutto dalla voglia di fare, per creare un grande evento che viene progettato mesi prima, nonostante i vari impegni lavorativi. Alla base un grande spirito di organizzazione e di collaborazione, dove si condividono fatiche e risate tra staff e membri dell’associazione. Dagli sponsor alla cucina, dalla spina alla cassa c’è una rete di persone che ci credono, che hanno voglia di migliorarsi e mettersi in gioco: questa è l’Associazione Culturale Altoliri!

Anche quest’anno non può mancare quest’evento nell’estate sorana e vi aspetta alla X edizione della Festa della Birra che è iniziata ieri sera e andrà avanti nei  giorni 12-13 luglio; nel fantastico giardino adiacente la chiesa della Madonna della Pace in via Compre a Sora, evento patrocinato dal comune di Sora

Oggi, venerdì 12 luglio apertura stand ore 20:30 con panini, arrosticini, patatine fritte, TRIPPETTA E PECORA AI CUTTUR, e fiumi di birra intrattenimento musicale con Ceserare e la sua orchestra e speciale partecipazione direttamente dal Brasile “LE BRASILIANE”, area bambini gonfiabili gratis ore 23:00 trofei con le sarde gratis.

Sabato 13 luglio  apertura stand ore 20;30 con panini arrosticini, patatine fritte PECORA AI CUTTUR e interminabili fiumi di birra intrattenimento musicale a cura dei Asia live tribute band dei Nomadi a seguire ballo della Pupazza e dalle ore 23:00 paccheri con gamberi di fiume gratis per tutti.

 (fonte: comunicato stampa)

 


 

Loading RSS Feed

Altri eventi su Ciociariaturismo.it