Calendario eventi | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Sabato 15 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12
Calendario eventi
Nov
11
Sab
2017
#TG24INTOUR Aquino – Borgo medievale che passione, a Natale “Il magico villaggio di Babbo Natale” e non solo… @ Borgo antico
Nov 11@9:00
Il borgo medievale di Aquino dall’11 novembre al 26 dicembre 2016 diventerà “Il Magico Villaggio di Babbo Natale”.

Un evento organizzato dalla Pro Loco della città di San Tommaso e che sarà caratterizzato da una serie di spettacolari attrazioni. Grandi e piccini potranno visitare la Casa di Babbo Natale, l’Ufficio Postale degli elfi dove i bambini potranno spedire la loro personale letterina, la fabbrica dei giocattoli, il mercatino di Natale e tanto altro ancora.

E’ prevista un’ampia area spettacolo dove si esibiranno numerosi artisti e dove i più piccoli potranno incontrare i protagonisti delle loro cartoni animati preferiti, da Anna ed Elsa di Frozen alle principesse Disney, da Masha e Orso agli Advenger. Ma oltre ad Iron Man, l’Incredibile Hulk, Thor, Capitan America ci saranno anche Pippo, Pluto, Topolino, Minnie, Paperino, Whinnie Pooh e Woody il simpatico cowboy di Toy Story che invaderà il villaggio con i sui fantastici amici.

<<Ci sarà anche tanta musica e tante luci ne “Il Magico Villaggio di Babbo Natale” – ha detto il presidente della Pro Loco Pompeo Pellegrini – Il nostro splendido borgo diventerà per più di un mese la residenza di Babbo Natale e dei suoi fedelissimi elfi, l’atmosfera natalizia e le tantissime attrazioni permetteranno a tutti di trascorrere giornate all’insegna della spensieratezza e del divertimento. Vogliamo mantenere vivo lo spirito di comunità, la voglia di stare insieme divertendosi e la gioia di inventare sempre manifestazioni nuove, che richiamino visitatori in un piccolo paese dalle grandi potenzialità. E lo facciamo con un evento formato famiglia e, soprattutto, a misura di bambino”.

A breve saranno resi pubblici il programma della kermesse e tutti i dettagli dell’iniziativa su www.lamagiadelnatale.it o su la pagina facebook “Il Magico Villaggio di Babbo Natale”.

 

#TG24INTOUR

 

SCOPRI IL BORGO MEDIEVALE DI AQUINO

Chiesa di Santa Maria della Libera

Il borgo medievale di Aquino si sviluppa lungo un’imponente parete rocciosa di travertino e domina il panorama del verdeggiante Parco del Vallone, bacino di un lago prosciugato e bonificato, presso il quale ora scorre il ruscello delle Forme.
La figura del Doctor Angelicus San Tommaso – teologo e dottore della Chiesa – si riflette nella bellezza dei luoghi, contraddistinti da un patrimonio ambientale, archeologico, artistico e culturale di grande pregio. Della città romana di Aquinum, menzionata da storici e geografi antichi, divenuta centro principale della Valle del Liri dopo la distruzione della colonia di Fregellae nel 125 a. C., si possono apprezzare alcune testimonianze monumentali come la Porta San Lorenzo su un tratto percorribile di Via Latina, il teatro, l’Arco detto di Marcantonio. Si segnalano inoltre i resti di Santa Maria degli Angeli nota anche come San Costanzo Vecchia perché dedicata al Santo Vescovo del VI secolo: ritenuta la seconda cattedrale di Aquino durante la fase tardoantica e medievale della città fino all’abbandono nel XVII secolo, dal 2015 è al centro di ricerche e di scavi archeologici a cura del Museo della Città.

La Chiesa romanica di Santa Maria della Libera (secoli XI-XIII) sorge maestosa nel sito della cosiddetta necropoli orientale di Aquinum. La città subì la furia della devastazione longobarda nel VI secolo, mentre altri eventi tragici maturarono e l’abitato medievale, ubicato ancora nel settore a sud-est del sito romano, venne distrutto nel 1252 da Corrado IV di Svevia. Ciò diede maggior impulso allo sviluppo del centro medievale costruito su uno sperone di roccia al centro di due laghi, dove ancora si possono ammirare le strutture del castello comitale dei Conti d’Aquino e la cosiddetta Casa di San Tommaso.

Visitando il Museo di Aquino è possibile conoscere e rivivere la storia e le trasformazioni territoriali dell’antico luogo che lo ospita. La Basilica Concattedrale di San Costanzo Vescovo e San Tommaso, visitata solennemente il 14 settembre del 1974 da papa Paolo VI in occasione del VII centenario della morte di San Tommaso d’Aquino, è al centro della vita religiosa della comunità aquinate: costruita dopo la distruzione della cattedrale settecentesca durante la seconda guerra mondiale, è stata progettata da Giuseppe Breccia Fratadocchi e presenta importanti opere di arte moderna, realizzate dagli artisti Carlo Maria Mariani e Angelo Biancini.

 

COSA VEDERE

 

COSA MANGIARE

Le ricette storiche del territorio di Aquino sono difficilmente riprodotte nei menù dei ristoranti locali ma sono di semplicissima preparazione.

(fonte:www.aquinoturismo.it)

Giu
11
Lun
2018
Castello Santa Severa – Campus per bambini
Giu 11@9:00–Giu 29@18:00
Castello Santa Severa - Campus per bambini
A partire dall’ 11 giugno e fino al 29 al Castello di Santa Severa sono in partenza i Campus settimanali per bambini dedicati alla scoperta del Borgo di Santa Severa: dall’ecosistema marino al patrimonio storico- artistico.

Ogni settimana i piccoli partecipanti approfondiranno dei temi legati al mare, al Borgo e al Castello. Di mattina saranno impegnati in laboratori didattico-creativi , itinerari tematici e letture mentre il pomeriggio in programma attività sportive e ricreative: balloterapia, yoga bimbi, baloon art e truccabimbi e cacce al tesoro.
Dalle ore 15 alle ore 16 The cat is on the table?: indovinelli, cruciverba, giochi di parole e a squadra per avvicinare i bambini alla lingua inglese.

Programma
I settimana
11-15 giugno
Il mare

Lunedì
Storia di un’anfora
Un frammento di anfora romana racconta la sua storia e svela la cultura di popolazioni antiche. Con l’ argilla e utilizzando il calco dei marchi di fabbrica originali i partecipanti realizzeranno un’ansa o un bordo di anfora da decorare con pennelli, piume d’oca e terre naturali.

Martedì
I regali del mare
Passeggiata sulla spiaggia alla ricerca di conchiglie, sassi, legnetti, con cui i bambini daranno libero sfogo alla loro creatività costruendo dei piccoli oggetti, come collane, sonagli, cornici….

Mercoledì
In fondo al mar
Cosa c’è in fondo al mar? Con carta colorata e fantasia i piccoli partecipanti realizzeranno un fondale del mare o un acquario marino.

Giovedì
Vita di bordo
Alla scoperta della la vita di bordo dei marinai! I bambini proveranno con il cordame a realizzare dei nodi marinari e conosceranno i giochi in uso sulle navi come i dadi, il filetto, gli astragali.

Venerdì
I signori del mare
Dopo una visita all’Antiquarium di Pyrgi i piccoli partecipanti saranno accompagnati sulla spiaggia di Santa Severa per raccogliere sassolini colorati, conchiglie, legnetti e sabbia per poi realizzare un acquerello ispirato alle storie dei popoli che hanno che in passato hanno solcato il Mediterraneo.

II settimana
18-22 giugno
Il borgo

Lunedì
Le fiabe del Castello
Come piccoli autori, i bambini scriveranno il finale di alcune storie ascoltate e ispirati dalla lettura creeranno un disegno del racconto.

Martedì
In/Castro
Con l’uso di scatole, cartoncini, piatti, bicchieri e altro materiale di riciclo i partecipanti costruiranno un modello di Castello.

Mercoledì
La tecnica dell’affresco
Visita alle sale affrescate del Castello e alle chiese dell’Assunta e di Santa Lucia, e a seguire laboratorio pratico sull’affresco.

Giovedì
Gli orafi del Borgo
Visita alle botteghe artigiane del cortile della Torretta, e a seguire un laboratorio di oreficeria durante il quale i bambini realizzeranno dei piccoli oggetti preziosi…

Venerdì

Visita al Museo del Territorio e a seguire
La scrittura degli antichi
I piccoli partecipanti realizzeranno su fogli di rame dorato una copia delle famose lamine di Pyrgi.

III settimana
25-29 giugno
Il Castello

Lunedì
All’arrembaggio
Itinerario ludico didattico alla scoperta dei pirati! I partecipanti conosceranno i motivi e le modalità con cui nell’antico Mar Mediterraneo agivano intere flotte di feroci pirati e armati di mappe e bandiere personalizzate andranno alla ricerca del tesoro…

Martedì
Segni, sogni e disegni
Ispirati dalla visita al Castello e al nuovo Museo della Rocca, i bambini sceglieranno un’opera e si diletteranno in esercizi di disegno

Mercoledì
Tessere di storia
Laboratorio sulla tecnica del mosaico cosmatesco.

Giovedì
La storia in … strati
un’ esperienza di scavo simulato per raccontare le vicessitudini del Castello attraverso i reperti e i manufatti del passato

A seguire
C’era una volta
Esperimenti e trucchi del Mago del Castello

Venerdì
Pittura en plein air
Laboratorio di pittura all’aperto con tele e colori i partecipanti disegneranno scegliendo uno scorcio o una scena di vita nel Castello.

€ 22,00 giornaliero
€ 100,00 1 settimana ( €90,00 prenotazioni multiple, convenzionati)
€ 260,00 3 settimane

Possibilità di richiedere un cestino comprensivo di pranzo e merenda pomeridiana preparato dal #MedCafè con un supplemento di
€ 5,00 al giorno

prenotazione obbligatoria al numero +39 06.399.67.050

 


 

Loading RSS Feed

Altri eventi su Ciociariaturismo.it