Aggiornato alle: 08:00 di 20 Ottobre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12
Ott
20
Dom
2019
Alvito – 44esimo Premio “Val di Comino” @ alvito
Ott 20@17:30–18:30
Alvito - 44esimo Premio “Val di Comino” @ alvito
Tra i premiati il poeta Pontiggia e l’attore Silvio Muccino.

La cultura in tutti i suoi molteplici aspetti, dalla letteratura al giornalismo, fino alla poesia al teatro. Con questi punti cardine torna e si rinnova, alla 44esima edizione, il longevo Premio Letterario Val di Comino durante il quale verrà premiato l’attore e regista Silvio Muccino.

L’appuntamento è per domenica 20 ottobre alle 17:30 presso l’incantevole Teatro Comunale di Alvito, dove si svolgerà la consueta cerimonia di premiazione per categoria. Raffaele Manica per la Saggistica letteraria, Luigi Gulia per la Saggistica storica, Carlo Vitale per la traduzione in lingua spagnola dei poeti italiani. Daniele di Mario della Redazione de Il Tempo, per il giornalismo, mentre per il teatro sarà ospitato l’attore, sceneggiatore e regista Silvio Muccino che riceverà il premio alla carriera. Ma chi è Silvio Muccino? E’ un giovane talentuoso che esordisce al cinema all’età di 16 anni, diretto dal fratello maggiore Gabriele in “Come te nessuno mai”.

Da allora entra ufficialmente a far parte di quella schiera di artisti eclettici del panorama italiano, girando anche alcuni videoclip musicali per gli Stadio, i Negramaro, Gianluca Grignani e Ligabue. Il Premio Letterario Val di Comino, fondato nel 1976 dal professor Gerardo Vacana, è l’evento più longevo, ad eccezione dello Strega. Ancora oggi rappresenta un importante appuntamento culturale, grazie all’impeccabile organizzazione dello stesso Gerardo Vacana, del figlio Luigi e del Centro Studi Letterari Val di Comino.

Tra i più illustri premiati delle precedenti edizioni, vanno ricordati: Edoardo Sanguineti, Giuseppe Bonaviri, Alberto Bevilacqua e attori del calibro di Giancarlo Giannini, Giorgio Albertazzi, Enrico Lo Verso, Enzo DE Caro, Giuliana De Sio, Lina Sastri e, nell’ultimissima edizione, una pacata e sognante Violante Placido.

Caterina Paglia

 

Ott
26
Sab
2019
Frosinone – Presentazione del primo romanzo “Trentenni a Mykonos allo stato brado”
Ott 26@16:30–17:30
Frosinone - Presentazione del primo romanzo "Trentenni a Mykonos allo stato brado"
Presentazione del primo romanzo “Trentenni a Mykonos allo stato brado” che avrà luogo Sabato 26 ottobre 2019 alle ore 16.30 presso il salone di rappresentanza della Provincia di Frosinone, a piazza Gramsci 13.

Parteciperanno a questo evento letterario il prof. Alfio Borghese che lo ha organizzato con l’Associazione Culturale Biennale di Arte Contemporanea” con il patrocinio della Provincia di Frosinone, la prof.ssa Annalisa Copiz, la dott.ssa Marcella Ciapetti e il prof. Biagio Cacciola.

Giuseppina Giugliano avrà il ruolo di moderatrice degli interventi dei relatori che saranno presenti.


Roberto Caporilli

9 ore ago

Zero su due per la Pallacanestro Veroli che cade in casa della Scuola Basket Roma.

Sconfitta abbastanza netta e meritata per i giallorossi, incapaci di risalire dal -17 con cui hanno iniziato l…


Roberto Caporilli

9 ore ago

Un inizio di campionato favoloso per la Fortitudo Anagni.

I biancorossi, dopo il derby vinto in overtime contro Ferentino alla prima giornata, s’impongono ancora una volta in volata. Contro la…


Roberto Caporilli

12 ore ago

Seconda vittoria in altrettante partite per la Scuola Basket Frosinone che, dopo aver battuto Velletri all’esordio, passa anche a San Cesareo, superando la Nuova Lazio 72-84.

Un successo in rim…


Roberto Caporilli

14 ore ago

Terza partita in sette giorni per la Virtus Cassino, in campo domani (ore 18) a Matera.

Dopo i passi falsi con Salerno e Palestrina, i rossoblù saranno di scena a Matera per tornare a muovere l…


Elena Picchi

15 ore ago

Sarà Ivano Pezzuto, della sezione Aia di Lecce, ad arbitrare la gara tra Frosinone e Livorno in programma lunedì sera alle 21 presso lo stadio “Benito Stirpe”.

A coadiuvarlo, gli assistenti Giu…