Boville – Botte e minacce ai genitori per soldi, 22enne in manette | TG24.info
Aggiornato alle: 15:11 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Boville – Botte e minacce ai genitori per soldi, 22enne in manette

 ULTIME NOTIZIE
Boville – Botte e minacce ai genitori per soldi, 22enne in manette
27 Luglio
20:01 2017

 

 

 

 

Droga e violenza in famiglia. Ennesimo triste episodio alla periferia di Boville.

Botte ed estorsione ai genitori per comprare la droga. E’ accaduto alla periferia del paese. L’aggressore, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, furto, lesioni e stupefacenti, aveva da tempo sottoposto i propri genitori a pretese di denaro sempre più pressanti. Durante l’ultimo episodio in cui avrebbe cercato di estorcere altri euro alla madre e al padre, la situazione è però degenerata in violenza. Alla reazione del genitore che aveva tentato in tutti i modi di far ragionare il figlio, rifiutandosi comunque di fornirgli denaro che, con molta probabilità, sarebbe stato utilizzato per l’acquisto di dosi di droga, il 22enne ha afferrato un martello e si è scagliato con violenza inaudita contro l’uomo di 52 anni che a mala pena è riuscito a difendersi. Fortunatamente, l’intervento tempestivo dei carabinieri della locale stazione, avvisati dalle vittime ormai esasperati dal comportamento del figlio, ha evitato il peggio. Oltre ai militari, è giunta sul posto un’ambulanza del 118 che, dopo un primo intervento, ha trasferito il genitore all’ospedale Spaziani di Frosinone per le cure necessarie. Le ferite sono state giudicate guaribili in 15 giorni. Il 22enne è stato invece arrestato e dovrà ora rispondere dei reati di tentata estorsione e lesioni aggravate. (foto di repertorio)

Red. di Veroli

 

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS