Boville – “Apocalypse wow!” Tutti pazzi per il Giorno del Giudizio | TG24.info
Aggiornato alle: 21:35 di Lunedi 2 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Boville – “Apocalypse wow!” Tutti pazzi per il Giorno del Giudizio

 ULTIME NOTIZIE
Boville – “Apocalypse wow!” Tutti pazzi per il Giorno del Giudizio
20 Gennaio
13:32 2020

 

 

 

 

 

Marco Capogna torna in teatro con un nuovo entusiasmante spettacolo. “Apocalypse wow!” di Francesco Bazzurri, per la regia di Francesco Bazzurri.

L’anima pop-trash della compagnia Sipario7 emerge ancora con questa nuova e originale commedia in perfetto stile urban fantasy che prende spunto da film come Dogma di Kevin Smith e libri come Good Omens di Terry Pratchett e Neil Gaiman inserendo anche tantissimi elementi tratti dal Settimo Sigillo di Bergman, dalla Divina Commedia, dai fumetti, dalla tv spazzatura, dai film demenziali alla Mel Brooks, dal musical e via dicendo, originando un melting pot teatrale intelligente, molto divertente e ben congegnato, adatto a tutti gli spettatori.
La trama
Cacciato dall’Inferno per aver scatenato una mega rissa tra dannanti, il diavolo Calcabrina vive ormai da anni sulla Terra in modo sregolato, pensando solo allo spasso più estremo. Quando viene a sapere che l’Apocalisse è alle porte e che l’umanità verrà annientata assieme a tutte le cose che piacciono a lui, decide di rubare i 7 sigilli. Si farà aiutare nell’impresa da Raziel, un seraphim sceso tra gli umani perché, stanco di cantare nei Cori Angelici (troppo melodici) vuole mettere su una rock band tutta sua in cui suonare la sua fender di Fuoco. Ma il loro compito non sarà facile perché verranno ostacolati da Baal , demone amministratore delegato dell’Inferno, ossessionato dai musical, da sua figlia Lilith regina delle Tenebre e dai selfie, da Metatron potente arcangelo nonché P.R. dell’Onnipotente, dai Malebranche, diavolacci picchiatori amanti del wrestling anni ‘80 e ovviamente, e dai 4 Cavalieri dell’Apocalisse, più psicopatici che mai!
Marco Capogna interpreterà uno dei 4 cavalieri dell’Apocalisse (Guerra), un pazzo criminale che ama circondarsi di gentaglia, un personaggio perfido che si sente invincibile, vede il solo il male e quello che desidera è distruggere tutto. <È un grandissimo piacere per me tornare a lavorare per la seconda volta con il regista Francesco Bazzurri -ha dichiarato il giovane attore ciociaro- sono stato chiamato a settembre scorso, mi ha parlato del suo nuovo spettacolo, del personaggio che aveva studiato per me e ho accettato subito. Un personaggio molto lontano dal mio essere, che però mi ha entusiasmato molto e non è la prima volta che interpreto personaggi cattivi. Uno spettacolo che farà divertire molto, dae non perdere>.
In scena dal 24 al 26 gennaio, all’Ar.Ma teatro di Roma.

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA

SOCIAL
TOP NEWS