Aggiornato alle: 14:45 di Venerdi 10 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Atina – Truffa online per un capo di abbigliamento, denunciata una 42enne

 ULTIME NOTIZIE
Atina – Truffa online per un capo di abbigliamento, denunciata una 42enne
27 Maggio
18:30 2020

 

 

 

 

Acquista un capo di abbigliamento online, ma non riceve la merce. La disavventura è capitata ad una 32enne del luogo nel mese di novembre ed è stata denunciata per truffa informatica una 42enne residente nella provincia di Pistoia.

Secondo i fatti riportati, i militari della Stazione di Atina, a conclusione di attività di un’ indagine scaturita da una querela presentata nel mese di novembre dello scorso anno da una cittadina di Atina, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di “truffa informatica”, la donna di Pistoia che aveva posto in vendita un capo di abbigliamento su un noto sito internet. La somma pattuita, versata dall’acquirente di Atina su carta postepay, era di 55 euro. Ma la merce non è mai arrivata. Non è il primo e non sarà certamente l’ultimo caso segnalato di brutte esperienze tramite lo shopping online. Oggi, invece, il pensiero va agli utenti che, in emergenza Covid-19, hanno utilizzato lo shopping online più di prima, con la speranza che non vi siano state ulteriori truffe. Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE