Aggiornato alle: 08:00 di Martedi 20 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Atina – Sotto sequestro 48 tonnellate di rifiuti in una società

 ULTIME NOTIZIE
Atina – Sotto sequestro 48 tonnellate di rifiuti in una società
15 Luglio
18:26 2019

 

 

 

 

I paladini dell’ambiente in azione per contrastare l’inquinamento. A seguito di controlli mirati contro, questa mattina i Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Atina, hanno sequestrato ben 48 tonnellate di rifiuti. Il materiale era stipato all’interno di un capannone industriale e il sequestro è stato effettuato nei confronti di una società che opera, non a caso, nel settore del recupero dei rifiuti.

Il sequestro è stato disposto dal Gip del Tribunale di Cassino, su richiesta della Procura della Repubblica, a seguito della denuncia della società per il reato di gestione illecita di rifiuti. I militari operanti, dopo un’accurata indagine sul territorio iniziata nello scorso mese di aprile, sono riusciti ad accertare che la società in questione gestiva in maniera irregolare i rifiuti, in violazione dell’articolo 256 del Diritto del lavoro n. 152 del 2006. In particolare, va sottolineato che i rifiuti destinati al recupero e successivo smaltimento, venivano stoccati per un tempo superiore a quello previsto dalle norme di riferimento. Per tutto ciò sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Cassino l’amministratore unico e il responsabile tecnico della società. Si tratta di un’altra importante vittoria da parte dei Carabinieri Forestale che quotidianamente operano per la prevenzione e la repressione dei reati commessi a danno dell’ambiente.

Caterina Paglia

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE