Aggiornato alle: 22:00 di Martedi 27 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Atina – Salvaguardia, valorizzazione e promozione della cultura popolare e folkloristica

 ULTIME NOTIZIE
Atina – Salvaguardia, valorizzazione e promozione della cultura popolare e folkloristica
18 Gennaio
19:15 2020

 

 

 

Tutelare e valorizzare la cultura popolare e i festival
folklorici nei territori fortemente vocati a tali tradizioni. Si tratta
delle linee guida di una proposta di legge presentata in Regione dal
Consigliere Loreto Marcelli, in collaborazione con il Gruppo folk “Valle
di Comino” e l’Associazione folkloristica “Ciociaria”.

Si tratta di un
importante passo avanti per la crescita e il riconoscimento di un
insostituibile patrimonio storico-culturale.

“Le espressioni artistiche
popolari – ha sottolineato il Consigliere regionale Marcelli –
rappresentano un ulteriore veicolo di sviluppo economico per quelle
piccole realtà che trovano un importante respiro proprio
nell’organizzazione di queste iniziative, fa parte di gruppi che per lo
più si autogestiscono e autofinanziano. Pertanto, le stesse meritano di
essere preservate con cura, anche in virtù del valore culturale e di
tradizioni che hanno e che trasmettono, dalla conoscenza delle proprie
radici al rispetto della storia del patrimonio storico-culturale.Importantissimo è anche il riflesso che tali eventi hanno sulterritorio, considerata la straordinaria partecipazione sia locale siainternazionale”.

Ecco, in sintesi, in cosa consiste la proposta di
legge.

Prevede, in linea di massima, una serie di strumenti a beneficio
dei gruppi folkloristici in possesso dei requisiti contenuti e normati
dalla legge stessa. “I vantaggi per associazioni e gruppi – aggiunge
Marcelli – riguardano numerosi servizi quali, per citarne solo alcuni:
la qualificazione di sedi ed attrezzature destinate alle attività di
tutela e valorizzazione delle tradizioni popolari, la partecipazione a
festival nazionali e internazionali, l’organizzazione di manifestazioni,
collaborazioni con le scuole di ogni ordine e grado per la salvaguardia
e lo studio delle tradizioni. Un ringraziamento particolare lo devo al
Gruppo folk Valle di Comino e all’Associazione Ciociaria per il prezioso
supporto che hanno offerto”.

La proposta di legge verrà presentata nel
Salone di Rappresentanza del Palazzo Ducale di Atina sabato 8 febbraio
alle 16. In tale contesto si potrà dibattere su eventuali miglioramenti
in merito alla proposta, con la presenza del sindaco Adolfo Valente e
dell’Amministrazione Comunale.

Caterina Paglia

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS