Aggiornato alle: 10:30 di 9 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Atina – Ottenuto finanziamento per bando Reti d’Impresa, un progetto per il rilancio

 ULTIME NOTIZIE
Atina – Ottenuto finanziamento per bando Reti d’Impresa, un progetto per il rilancio
15 Giugno
18:10 2017

 

 

 

Una spinta energica verso il rilancio del turismo e del commercio grazie ad un finanziamento regionale pari a 100 mila euro.

Lo scorso martedì infatti, sul bollettino della Regione Lazio, numero 47, è stata pubblicata la graduatoria dei progetti ammessi ai contributi relativi al bando denominato “Reti d’Impresa tra attività economiche su strada”. Il Comune di Atina, in collaborazione con il manager di rete, il dottor Orazio Riccardi, presentò a suo tempo un progetto dal titolo “Naturalmente Atina”, promosso da ben 40 imprese del territorio, prevalentemente commerciali. Il progetto si è classificato al 39esimo posto su 244 domande presentate, ottenendo un punteggio pari a 56 e relativo finanziamento di 100 mila euro. “Naturalmente Atina” ha come obiettivo primario quello di valorizzare e rivitalizzare l’intero territorio comunale con speciale riguardo per i contesti urbani del centro storico di Atina e della frazione Ponte Melfa come precondizione per il posizionamento del marchio “Atina” sul mercato turistico ed economico regionale. Alla base del programma di rete vi saranno precise linee generali di azione, come l’organizzazione di un’offerta articolata  ed integrata che presti particolare attenzione sia alle esigenze dei commercianti sia a quelle dei turisti; la realizzazione di azioni di promozione marketing territoriale attraverso il miglioramento dell’informazione nei confronti degli utenti e un incremento della rete infrastrutturale.
Andrà inoltre creato un circolo virtuoso fra commercianti, amministrazione comunale, enti ed associazioni, bellezze architettoniche e naturalistiche ed eccellenze enogastronomiche, al fine di intercettare nuovi flussi turistici indirizzati alla conoscenza, all’apprendimento, al  benessere e alla salute.

“Davvero un ottimo risultato – ha commentato il sindaco Silvio Mancini -. Sono convinto della bontà dell’iniziativa sostenuta anche attraverso l’impegno del dottor Riccardi. Grazie al finanziamento, insieme alle opere già realizzate nei contesti urbani e quelle che stanno per essere realizzate, daremo una spinta significativa all’economia di Atina. Colgo l’occasione per ringraziare il presidente della Regione Lazio Zingaretti e l’assessore Buschini per esssere vicini al nostro Comune e all’intera Valle di Comino”.       

Caterina Paglia

SOCIAL
LE PIU' LETTE