Atina – Brutalizzato cucciolo di maremmano, rischia amputazione della zampetta | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Lunedi 29 Novembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Atina – Brutalizzato cucciolo di maremmano, rischia amputazione della zampetta

 ULTIME NOTIZIE
Atina – Brutalizzato cucciolo di maremmano, rischia amputazione della zampetta
27 Ottobre
20:00 2021
La crudeltà del genere umano nei confronti degli amici a quattro zampe non conosce limite.

Ennesima vittima degli incivili di turno è stato il piccolo Leo, così chiamato da chi lo ha messo in salvo domenica scorsa dopo essere stato trovato con un evidente taglio netto all’interno della coscia, causato da una lama ad opera dell’uomo. Leo, un cucciolo di circa due mesi di pastore maremmano, è un essere innocente ed indifeso che qualcuno ha volutamente brutalizzato. Alcuni volontari di zona hanno affidato il cucciolotto alle cure di un veterinario.

Purtroppo però non è stato possibile ricucire la ferita, poiché infetta. Leo dovrà sostenere una pesante cura antibiotica, con la speranza che la zampa gravemente ferita non debba essere amputata. La grande fortuna di cani come Leo è che oltre alle bestie che lo hanno torturato, esistono operatori, veterinari e volontari che costantemente si prendono cura di loro. Seguiremo la vicenda di Leo, in attesa di aggiornamenti sul suo stato di salute. Ora è nelle affettuose mani dei volontari lo stanno coccolando, unitamente alle cure del veterinario Un grazie particolare all’Associazione “Cani da salvare Val di Comino” che opera con grande passione ed umiltà sul territorio.

(VIDEO)

Caterina Paglia

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS