Arpino – Un Natale “diverso”, ma che regala grandi emozioni | TG24.info
Aggiornato alle: 20:49 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Un Natale “diverso”, ma che regala grandi emozioni

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Un Natale “diverso”, ma che regala grandi emozioni
22 Dicembre
16:00 2020

 

 

 

 

Le festività di questo funesto 2020 saranno inevitabilmente condizionate dal Covid e dalle restrizioni adottate per arginare l’epidemia.
Ciò non toglie che la Città di Arpino promuova e sostenga ogni singola iniziativa intrapresa per mantenere salde le tradizioni e diffondere lo spirito natalizio.

Nessuna manifestazione culturale, nessuna mostra, nessun percorso enogastronomico, nessuna rappresentazione cinematografica, che da sempre hanno caratterizzato il “Buon Natale di Arpino”, ma il vuoto degli eventi annullati è stato colmato dalla volontà e dall’animo, sempre incline al senso di comunità, e dai buoni propositi di quanti non si sono rassegnati dinanzi al virus ed, ancora più forte, hanno voluto rilanciare il messaggio di speranza e vicinanza. Il “clima natalizio” è salvo ed avvolge la Terra di Cicerone in un caldo abbraccio, colorato di luci scintillanti ed arricchito dagli esclusivi addobbi.
Di quartiere in contrada, si rincorrono le iniziative che sorprendono, inteneriscono, affascinano, regalano emozioni grandi sia ai bambini che agli adulti. Non ultima quella del weekend: l’elfo bianco/verde del Quartiere Arco ha percorso i vicoli e le strade del paese per raggiungere i bimbi archigiani e donar loro un dolcissimo presente da parte di Babbo Natale. Si sappia, dunque, che Babbo Natale ha intenzione di onorare il suo “ruolo” e di render felice la comunità tutta: i giovani del Quartiere Civita Falconara hanno illuminato gli splendidi scorci del rione per «assicurare la magia del Natale e portare gioia, colore e calore nei cuori. E non solo, altre sorprese sono nell’aria». I commercianti del Quartiere Ponte, in collaborazione con l’omonima associazione, come di consueto, hanno addobbato piazza Gioacchino Conti e dintorni con luminarie e tanto amore. Sempre al Ponte, il “pupazzo dell’ammasso” già brinda ad un anno migliore. Si può ancora partecipare al concorso lanciato dalla Contrada Vallone “Il mio Presepe” il cui premio è un buono sconto per un weekend in una delle capitali europee (leggi qui https://www.tg24.info/arpino-una-straordinaria-iniziativa-natalizia-che-regala-un-fine-settimana-in-europa/ ).
Che le Festività siano condizionate dalla pandemia è incontrovertibile, tanto quanto l’impegno profuso per allietare e rendere più sereni questi giorni speciali. La Città di Arpino augura Buone Feste a tutti, mettendoci il cuore.
Sara Pacitto

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS