Aggiornato alle: 14:00 di Mercoledi 23 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Ufficializzata la candidatura a Capitale della Cultura, “un grande risultato per tutta la Provincia”

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Ufficializzata la candidatura a Capitale della Cultura, “un grande risultato per tutta la Provincia”
06 Agosto
21:10 2020

 

 

 

 

Il Mibact, Ministero dei Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, ha ufficializzato la candidatura delle 28 città in corsa per il titolo di Capitale della Cultura Italiana per l’anno 2022.

Così il Ministro Dario Franceschini «In tutte le sue edizioni, la Capitale della Cultura ha innescato meccanismi virtuosi tra le realtà economiche e sociali dei territori. Non è un concorso di bellezza, viene premiata la città che riesce a sviluppare il progetto culturale più coinvolgente, più aperto, innovativo e trasversale».
L’elenco ufficiale delle 28 candidate: Ancona, Arezzo, Arpino, Bari, Carbonia, Castellammare di Stabia, Cerveteri, Fano, Isernia, L’Aquila, Modica, Molfetta, Padula, Palma di Montechiaro, Pieve di Soligo, Pisa, Procida, San Severo, Scicli, Taranto, Trani, Trapani, Tropea, Venosa, Verbania, Verona, Vigevano, Volterra.
Il compiacimento di Sara Battisti, consigliera regionale del Lazio «Faccio i miei più sinceri complimenti ad Arpino, scelta tra le 28 città finaliste per aggiudicarsi il premio di Capitale italiana della cultura 2022. Si tratta di un risultato importantissimo, che premia la progettualità in termini di valorizzazione culturale del territorio operata dall’amministrazione guidata da Renato Rea. Tra le città vincitrici negli scorsi anni spiccano città come Siena, Ravenna, Mantova e Pistoia, ora la speranza è che anche la Ciociaria possa vantare un titolo di così grande prestigio. Un grande in bocca al lupo ad Arpino, ma credo che la Città di Cicerone, per storia e tradizione culturale, non sia davvero seconda a nessuno nel mondo».
Ricordiamo che il titolo di Capitale Italiana della Cultura viene conferito per la durata di un anno e la città vincitrice riceve un milione di euro per la realizzazione del progetto presentato. Entro il 12 ottobre la Commissione di Valutazione definirà la shortlist delle 10 finaliste, mentre la procedura si concluderà definitivamente il mese successivo, il 12 novembre, quando verrà espressa la città vincitrice del titolo.
Sara Pacitto

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS