Arpino – Tristezza infinita, domani i funerali di Roberto Quadrini | TG24.info
Aggiornato alle: 19:00 di Lunedi 17 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Tristezza infinita, domani i funerali di Roberto Quadrini

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Tristezza infinita, domani i funerali di Roberto Quadrini
04 Maggio
17:47 2021

 

 

La comunità è triste ed ancora incredula: la tragica dipartita di Roberto Quadrini  ha generato sgomento e profonda commozione.

Già nel pomeriggio di ieri, lo ricordiamo, si erano perse le tracce dell’uomo. La famiglia preoccupata, dopo aver rinvenuto un biglietto in cui Roberto si rivolgeva alla moglie ed ai figli, si era recata presso la locale stazione dei Carabinieri per denunciarne la scomparsa. I Militari dell’Arma, coordinati dal comandante Tiziano Sbardella, avevano da subito iniziato le ricerche, coadiuvati dai Vigili del Fuoco di Sora e dai volontari della Protezione Civile delle sezioni di Arpino e Sora.

Nella mattinata odierna, intorno alle 10:00, la tragica scoperta: il corpo senza vita di Roberto è stato ritrovato in zona Panaccio, nei pressi di una rimessa agricola a ridosso della SP144, dal proprietario del terreno il quale ha immediatamente avvisato i Carabinieri.

Roberto aveva 60 anni, era collaboratore scolastico presso l’Istituto Comprensivo “M.T. Cicerone”, abitava in località Aia Comune di Arpino. Era un uomo tranquillo, affabile, gentile conosciuto e stimato da tutti: la madre, in passato, era stata titolare di un negozio di frutta e verdura dove spesso Roberto andava ad aiutarla. Nessuno avrebbe mai immaginato un gesto così estremo.

A seguito dell’ispezione condotta dal medico legale, dr. Bruno Vano, che ha confermato il decesso avvenuto nel pomeriggio di ieri, il magistrato ha messo la salma a disposizione della famiglia. La camera ardente è stata allestita presso la chiesa di San Sosio. I funerali di Roberto si terranno nel primo pomeriggio di domani, mercoledì 5 maggio, alle ore 15:30, nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo in Piazza Municipio ad Arpino.

La comunità si stringe affettuosamente intorno alla moglie, ai figli, ai nipoti Samuele e Greta ed ai parenti tutti. Il commovente ricordo del Dirigente Scolastico Dino Giovannone, che con Roberto ha condiviso numerosi anni lavorativi nei diversi plessi scolastici dell’Istituto atpinate «Una notizia sconvolgente per me e per l’intera comunità. Era un uomo misurato, educato, lavoratore e sempre disponibile. Una gran brava persona, che ho avuto modo di conoscere ed apprezzare per i tanti anni che ha lavorato nella nostra scuola. Non faceva mai mancare il suo supporto, in tutte le attività scolastiche, interne ed esterne, anche quando la scuola scendeva in piazza per i suoi numerosi progetti didattico educativi. Un pensiero affettuoso e commosso per te caro Roberto e sincere condoglianze alla tua inconsolabile famiglia».

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS