Arpino – Si torna a scuola, suona la campanella per gli Istituti Superiori | TG24.info
Aggiornato alle: 23:01 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Si torna a scuola, suona la campanella per gli Istituti Superiori

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Si torna a scuola, suona la campanella per gli Istituti Superiori
14 Settembre
11:33 2020

 

 

Nella mattinata odierna, anche per gli studenti dell’IIS “Tulliano” di Arpino è iniziato il nuovo anno scolastico.

Un rientro rigoroso, per tutti gli indirizzi dell’Istituto: ITIS per Chimici, Liceo Classico, Liceo Scientifico ed Odontotecnico. Distanziamento, appelli, ingressi distinti, percorsi differenziati, scrupolose disposizioni, igienizzazione delle mani, consegna delle mascherine. Già all’entrata nei plessi, “sicurezza” è la parola d’ordine per i circa 950 studenti del prestigioso Istituto arpinate. Le aule capienti delle rispettive strutture, in via Vittorio Colonna ed in via Giorgio Amendola, hanno largamente consentito di rispettare il distanziamento previsto tra gli alunni.
La scuola chiede la massima collaborazione ed il necessario senso di responsabilità, in un impegno comune mirato a preservare la salute di tutti, sia nelle sedi scolastiche ma anche a casa e fuori. La Dirigente Scolastica, prof.ssa Paola Materiale, ha voluto accogliere i suoi alunni con un messaggio di augurio, speranza, coraggio «Cari studenti, nel momento del vostro rientro a scuola a distanza di tanto tempo dopo il dialogare dell’epidemia da coronavirus, mi piace salutarvi per fargli gli auguri più sentiti di un buon anno scolastico. A nessuno sfuggono le difficoltà dell’attuale momento della nostra vita. Un virus subdolo ed invisibile insidia la nostra esistenza. Possiamo difenderci da esso solo con il distanziamento interpersonale, con l’igiene frequente delle mani ed indossando la mascherina. Queste regole elementari, ma nello stesso tempo ferree, lo so, cambiano la nostra vita, le nostre abitudini, la nostra convivenza, in una parola, il nostro essere uomini liberi. La scuola si è il luogo per eccellenza nel quale esse si imparano e si rispettano. È duro, lo so, ma domani, quando la pandemia sarà solo un ricordo, ci sentiremo più forti nell’affrontate le tante prove che la vita ci riserva. Dobbiamo far sì che dalle attuali difficoltà usciamo tutti, voi alunni, i vostri professori, il restante personale scolastico ed io stessa, più ricchi di esperienza. Essere riusciti a superare le difficoltà costituirà come la conquista di un ambito trofeo del quale saremo orgogliosi per tutta la vita. Uniti nel nome della scuola e forti dell’amore delle cure delle vostre famiglie non c’è virus che possa fermarvi. A tutti voi la mia spassionata raccomandazione di rispettare le regole è l’augurio di un anno scolastico 2020/2021 ricco di crescita culturale ed umana, tanto più lusinghiera perché raggiunta dopo tante preoccupazioni e non poche sofferenze. Viva la scuola! Viva la nostra scuola!».
Si ricorda che sul sito ufficiale dell’IIS “Tulliano” di Arpino ci sono le piantine di ogni plesso con le disposizioni delle classi, gli ingressi ed i rispettivi percorsi da seguire. Inoltre tutte le informazioni relative alle misure disposte per la prevenzione ed il contenimento epidemiologico, per cui le famiglie sono pregate di prendere visione della documentazione e delle importanti notizie riportate.
Sara Pacitto

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS