Aggiornato alle: 13:01 di Martedi 20 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Si sottoscrive per dire no al MES

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Si sottoscrive per dire no al MES
07 Dicembre
14:00 2019

 

 

 

Nelle mattinate di oggi e domani, sabato 7 e domenica 8 dicembre, dalle 08:30 alle ore 12:30, in Piazza Municipio ad Arpino, la Lega sarà presente con un gazebo per raccogliere firme e dire no al MES.

«Stop Mes! Fermiamo l’ammazza-Stati» questo è lo slogan dell’iniziativa comunicato da Stefania Cerbara, coordinatrice della Lega in Terra di Cicerone, con i militanti Sara Quadrini e Santo Buttà: in oltre mille piazze italiane, ai gazebo sarà possibile firmare per dire no al Meccanismo Europeo di  Stabilità, detto anche Fondo Salva-Stati, che è un’organizzazione internazionale a carattere regionale nata come fondo finanziario per assicurare la stabilità economica della zona euro, ha successivamente assunto la veste di un’organizzazione intergovernativa formata dai rappresentanti degli stati membri. Il MES può imporre scelte di politica macroeconomica ai paesi aderenti al fondo per emettere prestiti mirati a garantire assistenza finanziaria ai paesi in difficoltà.
Per la Lega di Matteo Salvini 《la riforma del Meccanismo Europeo di Stabilità non è emendabile ma va bloccata perché svolge funzioni che potrebbero essere assolte in modo assai più efficace dalla Banca Centrale Europea. Un serio pericolo per i risparmi degli italiani e per la stabilità economica del paese》.
Si può firmare anche online all’indirizzo www.legaonline.it/stopmes.
Sara Pacitto

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS