Arpino – Mercato no….mercato si, con una comunicazione repentina | TG24.info
Aggiornato alle: 20:49 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Mercato no….mercato si, con una comunicazione repentina

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Mercato no….mercato si, con una comunicazione repentina
11 Aprile
20:44 2021

 

 

 

 

Nella confusione dei DPCM, che prima vietavano ed ora non vietano ma nemmeno indicano, considerato che il sindaco con apposita ordinanza del 10 marzo aveva sospeso i mercati settimanali in tutte le categorie merceologiche, l’unica certezza è che, in un momento così delicato, in cui il tessuto economico risulta fortemente compromesso dall’emergenza sanitaria in corso, soprattutto nelle piccole realtà è necessario che le “decisioni” si prendano in maniera mirata e soprattutto vengano comunicate tempestivamente.

Mai come adesso il mercato settimanale per il paese di Arpino è un appuntamento importante, che porta soldi, agli ambulanti si, ma anche agli esercenti in sede fissa: se il mercato si fa, il fornaio prepara una scorta maggiore di pane e frittelle perché le richieste saranno superiori; il fruttivendolo allestirà i banchi con la selezione di primizie; il salumiere provvederà a rifornire la vetrina con le specialità fresche; la pasticceria proporrà un assortimento più vario e consistente.
Di certo un’Amministrazione Comunale non può comunicare alle 20:00 di sabato che nella mattinata successiva il mercato domenicale si farà: alle 20:00 della serata precedente è una disposizione tardiva, che non ha alcun senso, non rispetta i sacrifici che i commercianti stanno facendo per affrontare le innumerevoli difficoltà di questo terribile periodo; una comunicazione che non favorisce, non agevola, non informa….alle 20:00 della serata precedente, oltremodo buttata lì, su facebook, dal consigliere di competenza, senza condividere niente sulla pagina ufficiale dell’Amministratore Comunale o sul profilo del primo cittadino, che è il canale abitualmente usato per informare la cittadinanza. Così il post «La Regione Lazio permane in zona arancione pertanto, coerentemente a quanto disposto e consentito dal vigente DPCM, domani ad Arpino riprenderà il consueto mercato domenicale. Ricordiamo di tenere liberi dalle auto gli stalli per gli ambulanti e di osservare scrupolosamente le prescrizioni di sicurezza anti contagio». Alle 20:00! quando i residenti del centro storico, ignari della “decisione dell’ultimo minuto” avevano già posteggiato e, di certo, nessuno nella notte ha sognato che il mercato si sarebbe fatto e che l’annuncio era stato diramato su facebook dal consigliere interessato.
Solo la casualità ha voluto che questa mattina non si siano avuti grossi disagi: l’agente della Polizia Locale in servizio ha riportato l’ordine dove necessario ed il mercato si è svolto regolarmente.
Sara Pacitto

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS