Aggiornato alle: 15:05 di Mercoledi 5 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – L’aspirante deputato Fabio Forte resta a casa

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – L’aspirante deputato Fabio Forte resta a casa
23 Giugno
16:35 2020

 

 

 

La Giunta per le Elezioni, riunitasi nella giornata di ieri, non ha ancora comunicato le motivazioni; è comunque ufficiale la decisione che l’ex sindaco di Arpino non diventerà deputato della Camera.

Un “verdetto” inaspettato, che ha tenuto il protagonista con il fiato sospeso per oltre due anni, dalle elezioni politiche del 4 marzo 2018. In effetti, in un intervento del 18 maggio scorso, Fabio Forte aveva annunciato che a giugno ci sarebbero state importanti novità: l’ambito auspicio non si è realizzato. Resta tutto com’è: confermato il seggio al deputato pentastellato Sebastiano Cubeddu.

Le schede bianche e quelle nulle di 4 sezioni, richieste per il riconteggio, che avrebbero definitivamente chiarito l’esito del risultato finale, non sono mai state verificare: un’infiltrazione d’acqua le aveva danneggiate già il mese successivo al voto, riducendole ad una poltiglia e definitivamente eliminate “per ragioni di sicurezza ed igiene”. Il rammarico di Forte《Non ho parole. Si tratta di una decisione che, a mio giudizio, sconfessa l’esito del voto. Mi auguro che in aula possa esserci un verdetto diverso》.

La Camera, infatti, dovrà votare sulla vicenda e potrebbe rigettare quanto stabilito dalla Giunta per le Elezioni. Rimane la porta mezza aperta, o mezza chiusa, ma a questo punto sarà davvero difficile che la decisione venga ribaltata.
Sara Pacitto

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE