Aggiornato alle: 18:49 di Giovedi 2 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – La Terra di Cicerone è tra i borghi in gara nel contest che coinvolge le perle del Lazio. Al via il voto!

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – La Terra di Cicerone è tra i borghi in gara nel contest che coinvolge le perle del Lazio. Al via il voto!
29 Giugno
20:32 2020

 

 

 

 

È iniziato alle ore 12:00 di oggi il contest “La Bandiera che amo… nel Lazio”, legato ai borghi “Bandiera Blu” e “Bandiera Arancione” della nostra regione.  Arpino è tra i paesi in gara: l’invito è quello di attribuire la proprio preferenza alla Città di Cicerone, un territorio ricco di storia, cultura, arte, eventi, caratterizzato dalle tradizioni folkloristiche che, con importante riscontro, propongono percorsi gastronomici, enoturistici, oleoturistici, con prodotti a km 0 e filiere produttive d’eccellenza.

Promosso da “Visit Lazio”, il contest è giunto alla sua terza edizione, con il proposito di promuovere 27 luoghi tra i più suggestivi del Lazio, individuati tra i piccoli Comuni dell’entroterra che si distinguono per un’offerta di eccellenza ed un’accoglienza di qualità. Gli “scontri” si svolgeranno sulla pagina Facebook “Visit Lazio” dove, ogni 48 ore, 3 località per volta si contenderanno il voto popolare: tutti possono votare; ogni utente FB potrà esprimere la propria scelta attraverso le icone “pollice su”, “cuore” e “wow”, così come indicato dall’abbinamento al borgo partecipante che si intende approvare; non è necessario commentare; se si sbaglia o si vuole cambiare la preferenza attribuita, lo si può fare entro le 48 ore stabilite per ogni rispettivo gruppo.

Alle ore 12:00 di mercoledì 1 luglio verranno proposte altre 3 località e così di volta in volta, ogni due giorni. Non sono previsti premi, la soddisfazione di «vedere il proprio luogo di origine, di residenza o di ricordi ed esperienze, in cima alla classifica. Alla fine vincono tutti e soprattutto il Lazio, la nostra meravigliosa regione».
Sara Pacitto

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE