Arpino – Ieri sera furto a Vignepiane, potrebbe trattarsi della stessa banda di Santopadre | TG24.info
Aggiornato alle: 04:00 di Lunedi 29 Novembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Ieri sera furto a Vignepiane, potrebbe trattarsi della stessa banda di Santopadre

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Ieri sera furto a Vignepiane, potrebbe trattarsi della stessa banda di Santopadre
26 Ottobre
10:29 2021
Nella serata di ieri un furto è stato messo a segno presso un’abitazione nella contrada Vignepiane di Arpino.

È probabile che il crimine sia opera della medesima banda che successivamente si è portata a Santopadre, in località Valle, dove la circostanza si è conclusa con la reazione per legittima difesa del proprietario dell’abitazione, il tabaccaio Sandro Fiorelli, al quale venina puntata una pistola per cui Fiorelli ha sparato con il suo fucile calibro 12, legalmente detenuto, colpendo a morte uno dei malviventi, un rumeno di 34 anni.
Non è certo l’orario della violazione alla villetta in via Vignepiane, di proprietà della famiglia Ranaldi, i quali si trovavano a lavorare presso il loro frantoio. A dare l’allarme è stato il figlio che, rincasando alle 22:30 circa, si è trovato davanti tutti gli armadi aperti ed i cassetti buttati a terra, su entrambi i piani della residenza. Per entrare i ladri hanno forzato una finestra della cucina. Rubata la cassaforte, sradicata dalla parete, ma che in effetti non conteneva nulla. Dalle prime perlustrazioni mancherebbe qualche prezioso e due rasoi per la barba.
Alle 10:00 della mattinata odierna le forze dell’ordine hanno raggiunto l’abitazione per gli accertamenti di rito, che serviranno anche a stabilire l’eventuale correlazione con l’accaduto di Santopadre. Contestualmente un testimone ha raccontato di aver visto, intorno alle 18:30 della serata di ieri, un’automobile scura parcheggiata nei pressi dell’abitazione violata.
Sara Pacitto

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS