Aggiornato alle: 18:02 di Lunedi 14 Ottobre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Gli studenti dell’“ITIS per Chimici” sono un grande orgoglio per la Terra di Cicerone

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Gli studenti dell’“ITIS per Chimici” sono un grande orgoglio per la Terra di Cicerone
12 Ottobre
17:34 2019

 

 

 

 

 

Gli alunni dell’I.I.S.“Tulliano” di Arpino sono impegnati in un nuovo progetto didattico: l’Erasmus+ KA2, il programma per l’istruzione e la formazione rivolto ai giovani studenti che mira a favorire la cooperazione, l’innovazione e lo scambio di buone pratiche attraverso partenariati strategici tra istituti scolastici Europei.

Nella prima mattinata di domani, domenica 13 ottobre, gli alunni Daniele Lancia, Luna Palma, Marco Taglienti, Marco Carli e Mattia Colucci, delle classi quarta B e quarta E della sezione “I.T.I.S. per Chimici”, accompagnati dalle docenti prof.ssa Daniela Lecce e prof.ssa Ornella Iafrate, partiranno per raggiungere la città di Lovosice, nella Repubblica Ceca.

Spiegano le insegnanti «Sul modello dell’esperienza già vissuta dai loro compagni ad Ostersund, meravigliosa città capoluogo della contea di Jamtland, situata a 558 Km a nord di Stoccolma, per una settimana i giovani arpinati saranno studenti dell’Europa e, confrontandosi con i colleghi portoghesi, francesi, cechi e svedesi, produrranno materiale didattico sulla base di argomenti assegnati». Al centro del dibattito ci saranno tematiche di grande interesse sociale e culturale: tra queste “La diversità”, “Migranti, donne e minoranze”, “Creatività e metodologie digitali”, “Il Libro Multimediale”.

«Tutti gli studenti si stanno preparando a vivere questa esperienza con grande senso del dovere, con la coscienza di essere Ambasciatori della storia e delle tradizioni del proprio paese e con la consapevolezza di dover riportare ai loro compagni ogni momento condiviso con l’Europa, che sia di gioia o di difficoltà. Infine, una lode agli alunni già protagonisti del primo step dell’“Erasmus Plus P Roject KA2” che, attenendosi fedelmente al tema proposto, hanno realizzato il logo scelto e premiato dalla Commissione Svedese come logo ufficiale di tutto il progetto».
E mentre Arpino si prepara a partire per la Repubblica Ceca, la città di Ostersund si prepara per arrivare ad Arpino «Dall’incontro avuto con il sindaco della città svedese è nato un sentimento di stima e simpatia reciproca, tale da aver proposto un gemellaggio con la città di Arpino. Il sindaco, avv. Renato Rea, ha accolto gaiamente la proposta e nei giorni 28 e 29 ottobre il sindaco di Ostersund ed il presidente della contea di Jamtland saranno in visita nella Terra di Cicerone per la sottoscrizione di un protocollo di amicizia».

Sara Pacitto

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE