Arpino – Giovane arrestato e rimesso in libertà in meno di 24 ore | TG24.info
Aggiornato alle: 10:12 di Lunedi 10 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Giovane arrestato e rimesso in libertà in meno di 24 ore

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Giovane arrestato e rimesso in libertà in meno di 24 ore
12 Gennaio
14:58 2021

 

 

Il Giudice per le Indagini Preliminari, dopo aver esaminato il fascicolo, ha ritenuto opportuno rilasciare il 30enne di Arpino, arrestato nel tardo pomeriggio di domenica scorsa.

Il provvedimento è stato revocato nel corso della relativa udienza di convalida, tenutasi nella giornata di ieri a Cassino, per cui il GIP ha stabilito, come un unica misura cautelare, l’obbligo della firma giornaliera presso il Commissariato di Sora.
Erano stati proprio gli agenti di polizia del Commissariato di Sora, coordinati dal comandante Paolo Gennaccaro, ad arrestare C.S.: il giovane, con precedenti per spaccio di stupefacenti, era stato identificato come il presunto autore dell’incendio della tensostruttura esterna ad un bar/trattoria sulla SR82, in località Scaffa di Arpino, appiccato nella notte tra lo scorso sabato 9 e domenica 10.
Nel pomeriggio della stessa domenica aveva minacciato il gestore dell’attività in questione con un taglierino. Alla vista del personale della Polizia di Stato che lo aveva raggiunto presso la sua abitazione, C.S. aveva dato in escandescenza, aggredendo gli agenti. Contestualmente anche il fratello, la compagna ed il suocero avevano partecipato alla colluttazione, nel tentato di impedire il regolare svolgimento dell’operazione di polizia, quindi denunciati per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. A causa delle lesioni riportate, gli agenti coinvolti venivano medicati presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Sora, successivamente dimessi con alcuni giorni di prognosi.
L’episodio ha destato parecchia attenzione e non poca preoccupazione, non solamente tra la comunità arpinate. Prosegue l’attività investigativa condotta dal comandante Gennaccaro e dagli agenti di polizia del Commissariato di Sora: solamente le indagini potranno accertare e ricostruire l’esatta dinamica della circostanza.
Sara Pacitto

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS