Aggiornato alle: 23:02 di Giovedi 13 Agosto 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – E’ morto Rocco, l’asinello campione, “uno di noi”

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – E’ morto Rocco, l’asinello campione, “uno di noi”
15 Luglio
11:35 2020

 

 

 

 

Ad alcuni potrebbe sembrare inverosimile ma, in effetti, un intero rione piange la dipartita dell’asinello Rocco.

Rocco era il campione del Gonfalone di Arpino. Era stato acquistato ad Allumiere nell’autunno del 1999, dove 2 anni prima aveva partecipato alla “procaccia” del locale palio, come racconta Gianluca Fracasso, presidente dell’Associazione “Quartiere Arco” 《Io, Massimo Notargiacomo, Vittorio Casinelli e Paolo Greco acquistammo Rocco subito dopo il mio primo Gonfalone da presidente, per poi regalarlo, da lì a qualche anno, al Quartiere Arco che ne divenne proprietario assoluto. Arrivato ad Arpino, fu subito accolto dalla signora Rolanda Polsinelli, una nostra storica atleta della “Corsa con la Cannata”. Tutti i contradaioli parteciparono alla costruzione della stalla, con il prezioso ausilio del marito di Rolanda, il signor Remo Latessa. Ha poi ricevuto ospitalità da Gianluca La Pietra e, fino alla fine dei suoi giorni, da Riccardo Rea Palma》.

L’asinello Rocco ha iniziato la sua carriera agonistica nella 30esima edizione del Gonfalone, aggiudicandosi 3 vittorie consecutive della “Corsa con gli Asini” per gli anni 2000, 2001 e 2002, montato da Daniele Porretta che con lui aveva esordito e conquistato la sua prima affermazione appena 18enne; seguirono 3 successive medaglie d’argento. Nel 2005 e 2006 il fantino era stato Massimo Porretta; nel 2007 ancora Danielino Porretta; nel 2008 gli era salito in groppa Simone Pantanella. Rocco ha corso fino al 2010: fu la sua ultima gara, in prestito al Quartiere Civita Falconara, insieme a Massimo Porretta si classificarono quinti.

Con tanta commozione Gianluca Fracasso prosegue nei ricordi 《Dal 2000 al 2005 Rocco fu artefice indiscusso del record dei 6 Gonfaloni consecutivi vinti dal Quartiere Arco. Se ne va uno di noi, un pezzo della storia del Gonfalone ancor prima che del Quartiere Arco. Il nostro amico asinello ha presenziato, come ospite d’onore, a due importanti cerimonie: il matrimonio di Paolo Greco, viaggiando fino alla provincia di Macerata, e quello di Danielino Porretta, con il taglio del nastro dinanzi la chiesa della Madonna delle Grazie ad Arpino》.
Rocco era nato nel 1993, se ne è andato a 27 anni, una venera età per un asino: ha finito i suoi giorni nel pomeriggio di ieri, in piena tranquillità e senza alcuna malattia o sofferenza, mentre pascolava beatamente nel suo prato.

Una storia di amicizia, rispetto ed amore, una dipartita che emoziona e sensibilizza la comunità: tantissime le immagini relative alle imprese sportive di Rocco o, semplicemente, alla sua compagnia, postate sui social ed accompagnate da innumerevoli messaggi di cordoglio.
Sara Pacitto

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE