Arpino – Cordoglio per la scomparsa della cittadina onoraria Simone Veil | TG24.info
Aggiornato alle: 14:10 di Venerdi 25 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arpino – Cordoglio per la scomparsa della cittadina onoraria Simone Veil

 ULTIME NOTIZIE
Arpino – Cordoglio per la scomparsa della cittadina onoraria Simone Veil
30 Giugno
20:15 2017

 

 

E’ morta Simone Veil. Sopravvissuta alla Shoah, fu prima presidentessa del Parlamento europeo. Era cittadina onoraria del comune di Arpino.

Simone Jacob, coniugata Veil è stata una politica francese. A luglio avrebbe compiuto 90 anni. Di religione ebraica, nel corso l’occupazione nazista subì dure persecuzioni e nel marzo 1944 fu deportata con la famiglia nel Campo di Auschwitz. Più volte ministro in Francia, ha combattuto lungamente per i diritti delle donne.

“Ho appreso con profonda commozione la scomparsa di Simone Veil una grande donna protagonista di tante battaglie per i diritti delle donne, alla quale nel 2008 la città di Arpino le conferì la cittadinanza onoraria per l’impegno come magistrato e politico, in Francia ed in Europa, ispirato ai più nobili principi dell’Umanesimo laico, che nella cultura classica del mondo greco e latino trova l’origine e l’ispirazione”. E’ quanto dichiarato dal consigliere comunale e presidente della XV Comunità montana Gianluca Quadrini sulla morte della cittadina onoraria di Arpino.  “Alla famiglia – conclude Quadrini – giungano le mie più sentite condoglianze”.

Condoglianze anche dall’editore e dalla redazione di tg24.

Foto archivio fotografico Wikipedia

 

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS