Arnara – Non vuole far vedere la figlia al padre e viene accusata di sottrazione di minore | TG24.info
Aggiornato alle: 13:40 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Arnara – Non vuole far vedere la figlia al padre e viene accusata di sottrazione di minore

 ULTIME NOTIZIE
Arnara – Non vuole far vedere la figlia al padre e viene accusata di sottrazione di minore
30 Marzo
18:16 2021

 

 

 

 

Sottrazione di minore. Questa l’accusa per la quale è finita sotto processo una trentottenne residente ad Arnara.

L’udienza davanti al giudice monocratico è fissata per il prossimo 28 giugno. La donna dovrà essere processata con decreto di citazione diretta a giudizio. La vicenda risale al 2017 quando la trentottenne si separa dal marito. Ma nonostante il giudice del Tribunale dei Minorenni avesse disposto le visite del genitore alla bambina di 8 anni, una volta a settimana, la ex coniuge aveva fatto l’impossibile per evitare che padre e figlia potessero stare insieme. Addirittura era arrivata a trasferirsi in un’altra cittadina per allontanarlo sempre di più dalla figlia. L’uomo rappresentato dall’avvocato Enrico Pavia ha presentato denuncia nei confronti della ex moglie per il reato di sottrazione di minori. A conclusione delle indagini la donna è finita sotto processo. L’imputata deve rispondere anche di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice.

Mar.Ming.

Parole Chiave - Tags
  •  

IN EVIDENZA
SOCIAL
TOP NEWS